Shiba Inu (SHIB) alla LUNA? Memecoin esplode del 200% più in alto! Elon Musk Tweet

⌛ Tempo di lettura : 3 minuti
4.2/5 - (6 votes)

SHIB ha iniziato un modesto rally durante il fine settimana, ma i veri guadagni sembrano fortemente correlati a un tweet del CEO di Tesla e noto appassionato di criptovalute Elon Musk. Lunedì, Musk ha twittato una foto del suo nuovo cucciolo di Shiba Inu chiamato Floki.

 
Prima del tweet di Musk, SHIB era scambiato a 0,0000083 dollari. Dal momento del tweet, il memecoin è andato su una lacrima che ha finora raggiunto il picco di 0,000024 dollari, o circa un guadagno del 190%. Negli ultimi 11 mesi, SHIB è salita del 40920524,4% dal suo minimo storico nel novembre del 2020.
 
A dicembre, Musk ha probabilmente dato il via alla stagione dei cani con un altro tweet minaccioso che ha preceduto massicci rally in Dogecoin (DOGE), l'originale moneta meme a tema cane creata nel 2013 per scherzo dagli sviluppatori Billy Markus e Jackson Palmer.
 
 
Meno di un mese dopo, il miliardario della tecnologia ha inviato un altro tweet che ha preceduto un'esplosione dell'863% insieme ai rally nei mercati delle criptovalute più ampie, portando DOGE da 0,0082 dollari il 28 gennaio, a 0,079 dollari una settimana e mezza dopo.
 
Shiba Inu è stato creato nell'estate del 2020 da uno sviluppatore pseudonimo di nome Ryoshi. Mira ad essere un'alternativa basata su Ethereum a Dogecoin (DOGE), che è un fork di Litecoin (LTC). L'ecosistema Shiba Inu si concentra sul suo scambio decentralizzato (DEX) chiamato Shibaswap, e comprende tre token tra cui SHIB. Il progetto ha anche un token di governance chiamato BONE, e un'altra moneta chiamata LEASH che non ha più un caso d'uso specifico oltre a quello di picchettare.
 
A differenza di altre criptovalute che vantano una fornitura limitata, SHIB ha una fornitura circolante intenzionalmente abbondante di circa 500 trilioni, e una fornitura totale di 1 quadrilione. A maggio, i creatori di Shiba Inu hanno regalato quasi la metà di tutta la fornitura circolante di SHIB al creatore di Ethereum Vitalik Buterin. In risposta, Buterin ne ha bruciato il 90%, e poi ha donato il resto a varie cause, tra cui la ricerca sul Covid-19 in India.
 
Non è chiaro se il mercato SHIB avrebbe avuto o meno la liquidità per gestire Buterin vendendo tutte le monete, ma il fondatore di Ethereum ha notato che non "voleva il potere".
 
Nel whitepaper di Shiba Inu - chiamato "woofpaper" - i creatori nominano l'atto genoristico di Buterin come un momento determinante per la nascente moneta meme.
 
"È impossibile indovinare se Riyoshi sapesse o meno che esporci a questa "debolezza" sarebbe in realtà diventata la nostra più grande forza. In ogni caso, il 12 maggio 2021, VB ha usato Shib per fare la storia. In un atto di stupefacente empatia e altruismo, ha risposto a una crisi umanitaria dall'altra parte del mondo donando 1.000.000.000 di dollari di Shib al Fondo di soccorso per l'India Covid...
 
Le implicazioni per Shib erano incredibili. Questo non è stato fatto per rasare più zeri in modo che Shib possa raggiungere valori più alti in futuro, questo è stato un atto deliberato che ha già cambiato innumerevoli vite. VB è stata in grado di introdurre la speranza in India quando ne avevano più bisogno".
 
Ci sono centinaia di imitatori e alternative di Dogecoin, ma Shiba Inu ha finora guadagnato la maggior trazione, venendo quotato su Binance a giugno e Coinbase il mese scorso.
 
Disclaimer: Queste sono le opinioni dello scrittore e non devono essere considerate consigli di investimento. I lettori dovrebbero fare le proprie ricerche.
Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *