Le balene di Ethereum (ETH) e Shiba Inu (SHIB) investono nella prima prevendita di Uniglo (GLO) per bilanciare i loro portafogli-Notiziecriptovalute

⌛ Tempo di lettura : 2 minuti
4.6/5 - (8 votes)

 

Di fronte alle perdite e alla possibilità di una recessione, gli investitori in criptovalute stanno soffrendo nel mercato orso. Mentre i prezzi di criptovalute famose come Ethereum (ETH) e Shiba Inu (SHIB) non riescono a contrastare il ribasso dell’economia, le balene sono alla ricerca della prossima grande novità che potrebbe aiutare a contrastare le loro perdite nel 2022. E alcuni grandi investitori hanno trovato rifugio nella nuova criptovaluta chiamata Uniglo(GLO).

Uniglo (GLO)

Uniglo sta per iniziare la sua prima prevendita, ma sta già attirando l’attenzione delle criptovalute. Questa valuta introduce un meccanismo di ultra-bruciatura che limiterà in modo più efficace l’offerta del suo token rispetto alla maggior parte delle altre criptovalute.

All’inizio, Uniglo costruirà un piccolo tesoro per finanziare l’acquisto di varie attività. Il mix di beni comprenderà criptovalute, NFT e beni digitalizzati del mondo reale, tra gli altri. Scommettendo sull’apprezzamento di un’ampia gamma di asset, Uniglo può contrastare la volatilità della maggior parte delle criptovalute. Per questo motivo, il suo token, GLO, mostra un forte potenziale di guadagno di prezzo per coloro che vi investono durante la prevendita, che inizierà a metà luglio.

Ethereum (ETH)

Ethereum è, ovviamente, una delle blockchain più importanti al mondo ed è al secondo posto dopo il Bitcoin (BTC) in termini di capitalizzazione di mercato. Il prezzo della sua moneta ETH, tuttavia, è sceso del 78% dai massimi storici dello scorso novembre 2021. E gli investitori hanno risentito del calo. Solo il 17% degli investitori di Ethereum 2.0 starebbe realizzando profitti, mentre la maggior parte di essi è sott’acqua.

Il toro del BTC Michael Saylor ha recentemente commentato che Ethereum è una sicurezza piuttosto che una merce. Ha sottolineato che la piattaforma non è completamente decentralizzata poiché è stata emessa da un’ICO e ha un team di gestione che prende decisioni e si occupa degli aggiornamenti del software. Questa linea di argomentazione non fa che accrescere la percezione che alcune criptovalute necessitino di una supervisione regolamentare, che molte balene potrebbero non voler abbracciare.

Shiba Inu (SHIB)

La criptovaluta decentralizzata Shiba Inu è stata lanciata nel 2020 e da allora è stata una scelta di investimento popolare. Investire nella sua moneta, SHIB, ha portato ricchezza agli investitori prima del grande crollo delle criptovalute dello scorso maggio. SHIB, tuttavia, era destinata a essere abbondante e ha iniziato con una fornitura totale di un quadrilione di token. Ora sta risentendo della volatilità del mercato orso.

Per far salire il prezzo, le balene hanno acquistato SHIB. Ma il loro sforzo potrebbe non essere sufficiente a innescare una corsa al rialzo. Sebbene SHIB abbia registrato guadagni di prezzo minimi, la visione a lungo termine del token appare ancora ribassista.

Il lancio recentemente annunciato della nuova stablecoin Shiba Inu dovrebbe tuttavia offrire supporto e apportare utilità all’ecosistema Shiba.

Pensiero finale

Le balene sono quelle che investono di più nelle criptovalute e, quindi, si assumono gran parte del rischio. Per gli investitori, una buona strategia potrebbe essere quella di muoversi dove sono andate le balene. Quindi, mentre questi giganti investono in nuove criptovalute in prevendita come Uniglo, voi potete seguirne l’esempio per sfruttare l’opportunità di bilanciare il vostro portafoglio.

 

Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *