Bitcoin – L’adozione supererà il 10% della popolazione mondiale entro il 2030 – NotizieCriptovalute

⌛ Tempo di lettura : 4 minuti
4.8/5 - (31 votes)

Quando si parla di Bitcoin, gli studi vanno e vengono, ma non sono gli stessi. Le differenze sono notevoli soprattutto per quanto riguarda la struttura di questo esercizio di stile. In particolare quando si tratta di proiettare il futuro di questa giovane criptovaluta, che sta per sconvolgere l’economia tradizionale. Con visioni molto diverse e ancora molto più ideologiche che realmente oggettive. Soprattutto quando si vuole presentare il suo carattere presumibilmente rischioso, inquinante, criminale, lobbistico… Ma la sua spettacolare evoluzione non può più essere negata e potrebbe raggiungere il 10% della popolazione mondiale entro il 2030.

Se c’è un termine che mette tutti d’accordo sul Bitcoin, è la sua natura rivoluzionaria. Ma poi le cose si complicano, perché questa realtà non risuona sicuramente allo stesso modo per tutti. Il principale punto di rottura è la capacità storica che questa criptovaluta offre in termini di creazione di denaro al di fuori di qualsiasi struttura di controllo. E uno status di moneta che si impone nonostante la ripetuta opposizione delle autorità di regolamentazione, finora le uniche padrone a bordo.

ACQUISTARE CRIPTOVALUTE

Tuttavia, nulla sembra fermare la sua continua adozione in tutto il mondo. L’anno 2021 entrerà nei libri di storia, poiché El Salvador ne ha fatto la sua moneta ufficiale. La Repubblica Centrafricana, l’ultima arrivata in questa corsa, l’ha seguita solo poche settimane fa. Uno sviluppo che viene considerato parabolico e che sembra beneficiare di quello che gli analisti chiamano “effetto rete”. Al punto prevedere la continuazione di eventi altrettanto esplosivi e ancora più rapidi

Bitcoin – Un’adozione con “effetto rete

Un rapporto predittivo della società di analisi Blockware Intelligence, specializzata nel settore del mining e dei suoi derivati crittografici. I risultati saranno probabilmente molto positivi! Si tratta dell’evoluzione dell’adozione del Bitcoin sulla base dei dati già disponibili sull’argomento sin dalla sua nascita nel 2009. Ma anche l’esperienza di 9 settori storici dell’economia tradizionale, considerati “disruptive”. Un elenco che comprende tecnologie dirompenti come l’energia elettrica, l’automobile, gli smartphone, ma soprattutto Internet e i social media. In questi ultimi due casi, infatti, un elemento sta sconvolgendo e, soprattutto, accelerando tutto: l’effetto rete.

E ovviamente la curva presentata come esempio parla da sola. Con una notevole differenza nel caso di Internet, dei social network e, più modestamente, degli smartphone. Tutto questo in base a una semplice e ovvia osservazione: Non ha senso essere l’unico utente di Twitter. Ma più ce n’è, più ce ne sarà. Una dinamica guidata dal cosiddetto principio dell’effetto rete. In altre parole, una sorta di spinta collettiva che, una volta messa in moto, registra un incremento costante e sempre più rapido man mano che viene adottata. Una realtà di cui il Bitcoin dovrebbe indubbiamente beneficiare.

Tutte le tecnologie dirompenti seguono un andamento esponenziale simile a quello della curva a S, ma […] le nuove tecnologie basate sulla rete continuano ad essere adottate molto più velocemente di quanto il mercato si aspetti. “

Blockware

Bitcoin – Adottato dal 10% della popolazione mondiale

Il rapporto di Blockware è molto ottimista al riguardo. Con, secondo i suoi calcoli, L’adozione di Bitcoin potrebbe raggiungere il 10% della popolazione mondiale entro il 2030. E se ipotizziamo che le stime parlino di 8,5 miliardi di persone all’epoca, si tratta di ben 850 milioni di potenziali utenti. Si tratta di una cifra 10 volte superiore all’attuale popolazione della Francia (circa 70 milioni di abitanti). E come motore di accelerazione nel caso di Bitcoin, sempre secondo Blockware, incentivi monetari diretti” che potrebbero accentuare ulteriormente questa tendenza. Soprattutto se si considera lo sviluppo significativo della rete di micropagamenti Lightning Network nell’ultimo anno (YTD).

ACQUISTARE CRIPTOVALUTE

 

Infatti, anche se alcuni si ostinano a negarlo, il Bitcoin è una moneta di fatto. E la sua adozione come tale da parte di giganti dei pagamenti digitali come PayPal renderà questa realtà decisamente impossibile da ignorare nel prossimo futuro. La principale conseguenza individuata da Blockware è l’aumento quasi inevitabile del suo prezzo in concomitanza con questa tendenza. E come risultato, anche un’adozione finanziaria, sotto forma di un investimento potenzialmente molto redditizio in futuro. Allo stesso tempo, è bene chiarire che questa dichiarazione non rappresenta in alcun modo un consiglio di investimento finanziario. E come conclusione di questo articolo :

Con il Bitcoin, la sua adozione diretta incentivata finanziariamente crea una situazione di parità in cui la risposta migliore per tutti è quella di adottare il Bitcoin.. “

Blockware
Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.