Recensione di eToro: scopri la piattaforma di trading per criptovalute-Notiziecriptovalute

⌛ Tempo di lettura : 8 minuti
4.7/5 - (14 votes)

Che cos’è la piattaforma eToro?

La piattaforma eToro ha una grande esperienza nel trading di asset, tra cui le criptovalute. Per saperne di più sulScambio eToro nelle sue linee generali.

Generale


eToro è una piattaforma di brokeraggio con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo. Fondato nel 2007, ilScambio eToro offre servizi di trading di criptovalute ma non solo. La piattaforma consente anche di negoziare valute, materie prime, azioni, ecc. Tuttavia, le criptovalute sono il principale fattore di successo di eToro e rappresentano più della metà delle sue entrate. Tutto sotto un’unica interfaccia, eToro consente di investire nelle seguenti attività:

  • 2705 azioni
  • 49 valute
  • 58 criptovalute
  • 13 indici
  • 32 materie prime
  • 264 ETFS

La piattaforma si descrive come “ una delle reti di investimento sociale più importanti al mondo e mira a rivoluzionare il modo in cui le persone investono e a migliorare l’alfabetizzazione finanziaria degli investitori.

La particolarità di eToro è che offre il trading di CFD sulle criptovalute. A una sessantina di criptovalute sono disponibili su eToro. La borsa è popolare sia tra i principianti che tra gli esperti di trading. Per i principianti, eToro offre servizi di formazione, social trading e copy trading per imparare dai migliori esperti. Oltre a un sito web facile da usare e completo, eToro ha sviluppato un’applicazione mobile che offre maggiore flessibilità agli utenti.

La storia

Come già detto, l’origine del La piattaforma eToro risale al 2007. All’epoca si trattava semplicemente di una classica piattaforma di trading online a scopo didattico. L’obiettivo di eToro era già quello di rendere il trading più accessibile alle masse. Nel 2009 eToro ha lanciato un servizio di trading chiamato Webtrader, pensato sia per i principianti che per gli esperti.

Nel 2010, eToro innova e lancia il primo servizio di social trading al mondo. Grazie al copy trading, ogni utente può imitare gli ordini dei migliori trader per imparare. La piattaforma ha vinto il premio per la società fintech più innovativa d’Europa.

Nel 2012, eToro lancia l’applicazione mobile su Apple e Android nel 2013 introduce il trading di Bitcoin e di azioni, oltre al trading di valute e materie prime.


Ma l’anno importante per eToro è il 2017. È in questo momento che eToro innova nuovamente e aggiunge il trading di altre criptovalute oltre alla Bitcoin tra cui :

L’ecosistema eToro

Come altre piattaforme, eToro offre molto di più del semplice trading di criptovalute. Scoprite i diversi componenti delEcosistema eToro.

Trading di criptovalute

La piattaforma eToro consente di investire in criptovalute Scoprite come.

Criptovalute disponibili su eToro

Attualmente eToro offre 59 criptovalute per il trading. Tra queste criptovalute ci sono le curve più grandi in termini di capitalizzazione come il :

  • Bitcoin (BTC)
  • Ripple (XRP)
  • Ethereum (ETH)
  • Bitcoin Cash (BCH)
  • Ethereum classico (ETC)
  • Litecoin (LTC)
  • Dash (DASH)
  • Cardano (ADA)
  • Zcash

Si possono trovare anche molti token che funzionano con il metodo Blockchain Ethereum come :

  • Poligono (MATIC)
  • Creatore (MKR)
  • Decentramento (MANA)
  • Enjin (ENJ)
  • Shiba in milioni (SHIBxM) (equivalente a un milione di token SHIB)

Il elenco completo degli angoli disponibili su eToro è disponibile sul sito.

Trading CFD in criptovalute

Come già detto, eToro offre anche Trading di CFD sulle criptovalute. Che cosa significa? CFD è l’acronimo di Contratto per differenza “. In effetti, un CFD cripto è un asset che replica il prezzo di una cripto. Se il prezzo della criptovaluta in questione aumenta, aumenta anche il prezzo del vostro asset. In termini pratici, i CFD consentono di scommettere sul prezzo di una criptovaluta Che salga o scenda. Il trading di CFD è molto popolare tra gli investitori perché permette di investire in Bitcoin senza acquistarlo, ad esempio.

Un altro motivo per cui i CFD sono popolari è che consentono di guadagnare anche quando il prezzo di una criptovaluta scende. Questo sarebbe impossibile se si dovesse acquistare una criptovaluta.

Limitiamo il vostro rischio per non limitare il vostro potenziale. Non perderete mai più dell’importo investito per ogni posizione. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovete sapere se avete capito come funzionano i CFD e se potete permettervi di perdere il vostro denaro. “eToro

I CFD presentano molti vantaggi, ma non sono privi di rischi. In effetti, la piattaforma mostra chiaramente questi rischi e avverte i suoi utenti. Il broker dichiara in modo trasparente che il 68% degli investitori al dettaglio ha perso denaro con il trading di CFD.

Se siete proprietari di Bitcoin, il trading con i CFD (e con eToro in generale) non fa per voi. Questo perché con il trading di cripto CFD si acquista un asset che replica il prezzo di una cripto, ma non la cripto stessa.

Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore.

Trading di attività non crittografiche

Il Piattaforma eToro offre la possibilità di fare trading anche su altri asset come :

Prodotti di base come :

  • Olio
  • Rame
  • Gas naturale
  • Oro

Valute come :

  • Il dollaro
  • L’euro
  • Sterlina

Azioni come :

  • Amazon
  • Netflix
  • Mela
  • Microsoft
  • Spotify
  • McDonald’s

In altre parole, sulla stessa interfaccia, è possibile scambiare Bitcoin e oro e acquistare azioni Apple. per esempio! Dovete anche sapere che la piattaforma non applica alcuna commissione per l’acquisto o la vendita di azioni ed ETF se il vostro primo deposito è di almeno 50 dollari. Come promemoria, un ETF è un paniere di azioni. Un’altra caratteristica speciale è che eToro consente di acquistare frazioni di azioni, cosa piuttosto rara con altri broker.

Copiare il trading

Volete avere lo stesso successo dei trader esperti che vivono dei loro investimenti? Con eToro, puoi imparare dai migliori!
La piattaforma offre un servizio di “formazione” per i trader. Copy trading “. Come suggerisce il nome, questo modulo consente di “copiare” gli ordini piazzati dai trader professionisti per imparare e guadagnare. La scheda Copy Trading consente di accedere ai profili di diversi trader. Potete vedere le loro prestazioni e scegliere quella o quelle che volete copiare. Il deposito minimo per utilizzare questo servizio è di 200 dollari.

CopiaPortafoglio

Si tratta di un altro servizio istituito da eToro ed è molto popolare tra gli investitori. Il CopiaPortafoglio Il CopyPortfolio è una raccolta dei panieri di azioni con le migliori performance in un settore specifico. Questo semplifica la gestione del vostro portafoglio e vi dà l’opportunità di diversificare le vostre attività in modo rapido e semplice.

Un modulo di formazione


Fin dall’inizio della sua storia, eToro ha sempre puntato sulla necessità di formare ed educare gli investitori. Non sorprende quindi che, a 15 anni dalla sua nascita, eToro sia una delle piattaforme più popolari per conoscere le criptovalute e il trading.
Ad esempio, per un’introduzione priva di rischi, eToro offre la possibilità di utilizzare una portafoglio virtuale. Questo portafoglio contiene fondi virtuali a scopo puramente dimostrativo. Potete provare diversi tipi di ordini e fare esperienza prima di scommettere il vostro denaro.

Picchettamento

Il picchettamento è un modo per far lavorare le criptovalute per voi. Puntando i vostri fondi in cripto per un certo periodo di tempo, riceverete una percentuale dei guadagni. L’accatastamento si avvicina al principio del risparmio a interesseche è ben noto nella finanza tradizionale. L’exchange offre la possibilità di scommettere su Cardano (ADA), Tron (TRX) ed Ethereum (ETH). La percentuale di interessi ricevuta dipende dal livello di adesione (vedi sotto).

Club eToro

La piattaforma offre diversi livelli di conto che danno accesso a vantaggi esclusivi. I diversi livelli di appartenenza sono i seguenti:

  • Platino
  • Platino +
  • Diamante

Se fate parte della cerchia interna Platinum+ e Diamond, potrete partecipare a eventi esclusivi sponsorizzati da eToro.

Come fare trading di criptovalute su eToro?

Volete entrare in Trading di criptovalute con eToro ? Quindi, date un’occhiata ai passi da compiere per muovere i primi passi nella borsa.

Aprire un conto


Il primo passo, come per qualsiasi altra piattaforma, è l’apertura del conto. A tal fine è necessario compilare un modulo di identità standard che richiede le seguenti informazioni: nome utente, e-mail e password.

Protezione del conto

Il Piattaforma eToro implementa processi per garantire un elevato livello di sicurezza. Ciò è possibile grazie all’uso di firewall e alla crittografia dei dati. Inoltre, eToro utilizza un sistema di doppia autenticazione (2FA). In particolare, con questa sicurezza aggiuntiva, per accedere è necessario fornire un codice ricevuto via SMS oltre alla password. In questo modo, si limita il rischio di violazione del proprio account.

Controlla il tuo account

Dopo la registrazione, la piattaforma verificherà il vostro account e la vostra identità. A tal fine, vi chiederanno di fornire documenti di supporto come un documento d’identità e/o una prova di indirizzo.

Deposito di fondi

Prima di iniziare a fare trading di criptovalute, è necessario finanziare la propria Conto eToro. È facile da fare! Basta andare alla scheda “Deposito” nella vostra area personale. La borsa richiede un deposito minimo per iniziare a fare trading. In Francia il minimo è di 50 dollari.
È possibile effettuare questo deposito di denaro in diversi modi, come ad esempio :

  • PayPal ;
  • Carta di credito ;
  • Altri servizi bancari come Neteller, Rapid Transfer, ecc.

È importante notare che la piattaforma tratta solo dollari. Se questo non vi impedisce di depositare euro, sappiate che il vostro denaro verrà automaticamente convertito in dollari, con conseguenti commissioni di conversione.

Commercio


Per fare trading di criptovalute Se si vuole fare trading di criptovalute, basta andare alla scheda “Mercati” nella colonna di sinistra. Una volta selezionato il mercato delle criptovalute, avrete accesso a tutti gli angoli disponibili. Ancora una volta, ricordate che la piattaforma tratta solo in dollari. Così, quando l’importo dell’ordine da compilare viene visualizzato in dollari.

La borsa vi permette di negoziare CFD sul criptovalute e include strumenti per ottimizzare gli ordini. Ad esempio, è possibile utilizzare un effetto leva (fino a due volte). Ciò consente di massimizzare il profitto e quindi di ridurre al minimo l’investimento. Per garantire questi effetti leva (che funzionano anche in caso di perdita), eToro offre la possibilità di utilizzare meccanismi di stop loss o take profit.

Quali sono le commissioni su eToro?

Il Piattaforma eToro implementa la funzione tasse di seguito :

  • Commissioni di conversione o deposito non in dollari. Come spiegato sopra, eToro gestisce solo dollari e quindi convertirà i vostri euro. Ciò comporta l’applicazione di commissioni di cambio. Queste commissioni sono più basse se si utilizza un bonifico bancario (0,5%) che se si utilizza una carta di credito (1,5%) per finanziare il proprio conto eToro.
  • Tassa di ritiro. Si tratta di una commissione fissa che si applica quando si prelevano i fondi dalla piattaforma. Nel 2022, eToro ha abbassato questa commissione a soli 5 dollari per ogni prelievo.
  • Tassa di inattività. Inusualmente, eToro addebita una commissione per l’inattività prolungata da parte dell’utente. In particolare, se non avete effettuato l’accesso a eToro negli ultimi 12 mesi, la piattaforma detrarrà 10 dollari al mese dal vostro saldo.
  • Spese di transazione. Questa commissione si basa sull’acquisto o sulla vendita di una criptovaluta ed è pari all’1%. Questa commissione è direttamente inclusa nel prezzo della criptovaluta.
  • Tassa di custodia notturna. Se si effettua un ordine di notte, in particolare dopo le 17:00 ora di New York, si applica una tariffa. Questa tariffa è triplicata se si tratta del fine settimana. L’importo di queste tasse varia. Lo troverete chiaramente indicato in fondo alla finestra di descrizione dell’ordine.

Regolamento della piattaforma eToro

Il Piattaforma eToro non è una borsa di criptovalute in senso stretto, ma piuttosto un broker. In quanto piattaforma di intermediazione, è quindi soggetta a normative.

Affermata in molti Paesi, eToro moltiplica le certificazioni come :

  • In Europa. La piattaforma eToro è certificata dalla CySEC, la commissione cipriota per gli scambi e i valori mobiliari.
  • Nel Regno Unito. Il broker eToro è soggetto alla regolamentazione della FCA, l’Autorità di Condotta Finanziaria.
  • In Australia. La piattaforma eToro è regolamentata dall’ASIC, la Commissione australiana per i titoli e gli investimenti.

Gli utenti di eToro in Francia possono negoziare criptovalute solo sotto forma di CFD.

Quanto è sicuro l’exchange di eToro?

Come spiegato in precedenza, ilScambio eToro pone diverse barriere contro il furto d’identità e la rapina. Ad esempio, è possibile utilizzare il sistema di doppia autenticazione. Ma soprattutto, ricordate che eToro non permette di proprie criptovalute L’unica cosa che potete fare è negoziare CFD. In altre parole, su eToro non ci sono criptovalute da rubare! Non c’è quindi il rischio di perdere il proprio patrimonio.

Al momento, la piattaforma eToro non è stata oggetto di attacchi informatici di rilievo.

Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.