Recensione FTX Exchange 2022: il miglior exchange di criptovalute per i trader?

⌛ Tempo di lettura : 14 minuti
4.7/5 - (6 votes)

Nella sua forma più semplice, FTX è un exchange di criptovalute che dà accesso ai mercati di trading dei derivati. Tuttavia, questo è solo un piccolo segmento di ciò che la piattaforma offre.

FTX è originale, inventiva e ha diverse caratteristiche uniche che possono portare la scena del trading di criptovalute a un livello superiore.

Nel breve tempo trascorso dal suo lancio, FTX si è affermata come una delle prime cinque borse di derivati in termini di volume di scambi giornalieri.

Questa recensione dettagliata di FTX vi illustrerà i diversi prodotti offerti, i mercati supportati, le funzionalità e le commissioni necessarie per iniziare a fare trading sulla borsa.

Visita lo scambio FTX

Che cos’è FTX Exchange?

FTX è stato lanciato nel maggio 2019, approvato da Alameda Research – una rinomata società di trading quantitativo di criptovalute.

Ha lasciato il segno nell’arena del trading offrendo derivati all’avanguardia nel settore e un lungo assortimento di prodotti di volatilità.

Nel dicembre 2019, FTX è riuscita anche ad assicurarsi un finanziamento da parte di Binance, consolidando la sua influenza sulla scena del trading di criptovalute.

Progettata dagli stessi trader, FTX si sforza di diventare una piattaforma abbastanza intuitiva per gli utenti alle prime armi e abbastanza potente per i trader esperti.

Sito web FTX

Prodotti negoziabili FTX

FTX è principalmente una borsa di derivati di criptovalute – il che significa che non è possibile negoziare alcun prodotto di criptovaluta. reale beni.

Al contrario, si negozia un prodotto derivato che riflette il valore dell’attività sottostante. Questo potrebbe essere in termini di contratti o token che rappresentano il prezzo dell’asset.

FTX offre un’ampia gamma di strumenti negoziabili, alcuni dei quali sono unici per la borsa.

Esploriamo questi mercati in modo più dettagliato.

Futures

I futures sono strumenti derivati che obbligano le parti associate a negoziare un’attività a una data e a un prezzo prestabiliti.

Il trading sui futures delle criptovalute invita anche a sfruttare i vantaggi della leva finanziaria. Su FTX, è possibile applicare una leva fino a 101x sulla maggior parte dei contratti derivati della piattaforma.

L’aspetto degno di nota è che FTX ha incluso i futures per le criptovalute meno conosciute e con una bassa capitalizzazione di mercato.

La maggior parte di questi asset digitali non può essere scambiata tramite contratti futures su altre borse. Ciò ha attirato un gruppo unico di trader e speculatori sulla piattaforma FTX.

Attualmente, FTX supporta contratti future per oltre 80 criptovalute. In netto confronto, BitMEX, una delle principali borse di criptovalute per il trading di derivati, ha contratti future disponibili solo per 13 diverse monete digitali.

Nota: FTX consente anche di negoziare Futures perpetui. Si tratta di contratti futures che non hanno scadenza. Il prezzo dei futures perpetui viene invece aggiornato ogni ora per tenere il passo con il valore dell’attività sottostante.

https://ftx.com/eu/referrals#a=125715957
Schermata di trading FTX

Opzioni

Per chi è alle prime armi con il trading, le opzioni sono strumenti derivati simili ai futures. La differenza principale è che il titolare del contratto non è obbligato ad acquistare l’attività sottostante alla scadenza.

Al contrario, le opzioni danno la possibilità di diritto ma non l’obbligo di procedere all’acquisto dell’attività.

Attualmente, su FTX sono supportate solo le opzioni su Bitcoin. È possibile creare il proprio contratto di opzioni e richiedere una quotazione in borsa. FTX vi fornirà la prima offerta entro 10 secondi.

Sta a voi decidere se accettare l’offerta o se scegliere di non operare. Si può anche aspettare più a lungo per vedere quali offerte vengono presentate in seguito, se ce ne sono. Se non accettate nessuna offerta, la richiesta di preventivo scomparirà dopo 5 minuti.

Gettoni a leva

I gettoni con leva sono strumenti finanziari esclusivi di FTX. Sono beni ERC20 che riflettono il prezzo reale della moneta digitale sottostante.

Ad esempio, BULLUSD è un token BTC 3x long: ciò significa che per ogni 1% di BTC che sale in un giorno, lo strumento aumenta di valore del 3%.

Se BTC scende dell’1%, anche il valore di BULLUSD scenderà del 3%, e così via.

FTX ha attualmente a disposizione quattro tipi di token con leva finanziaria:

  • BULL è +3x
  • L’ORSO è -3x
  • HEGDE è -1x, e
  • HALF è +0,50x.

Per fare l’esempio di EOS – Se EOS sale dell’1% in un giorno, allora:

  • EOSBULL sale del 3%
  • EOSBEAR scende del 3%
  • EOSHEDGE scende dell’1%, e
  • EOSHALF sale dello 0,50%.

I token BULL, BEAR e HEDGE si riequilibrano automaticamente nel corso della giornata per mantenere la leva target. In altre parole, se si è ottenuto un profitto, i token reinvestiranno il denaro.

Se si perde denaro, i token venderanno parte della posizione per ridurre la leva.

In questo modo si evita il rischio di liquidazione quando si fa trading con le monete a leva. Inoltre, poiché il ribilanciamento è automatizzato, si risparmia tempo e fatica da parte del trader nel gestire manualmente la propria esposizione.

Contratti MOVE

I contratti MOVE sono un altro prodotto di volatilità unico disponibile su FTX. Rappresentano la quantità di movimento di un asset in un determinato periodo di tempo.

Ad esempio, se l’ETH si muove di 100 dollari in un periodo di 1 giorno, il contratto MOVE sarà valutato 100 dollari.

I trader possono aprire una posizione lunga su un contratto MOVE se pensano che l’asset si muoverà significativamente in entrambe le direzioni.

D’altro canto, è possibile aprire una posizione corta se si pensa che l’asset rimarrà relativamente stabile.

I contratti MOVE sono offerti per tre diversi periodi di trading.

  • Giornaliero: Scadono dopo un solo giorno di movimento.
  • Settimanale: Questi contratti MOVE scadono entro un periodo di sette giorni.
  • Trimestrale: Questi contratti hanno una durata di tre mesi.

Analogamente ad altri asset negoziabili di cui abbiamo parlato finora in questa recensione di FTX, i contratti MOVE possono essere negoziati anche con la leva finanziaria.

Mercati spot

Sebbene FTX si concentri sui derivati, la piattaforma ospita anche un’ampia selezione di mercati spot di criptovalute. In questo caso, si negozia il bene reale e non uno strumento finanziario che detiene il valore sottostante del bene.

Al momento, FTX offre mercati a pronti per quasi 70 criptovalute.

https://ftx.com/eu/referrals#a=125715957
Mercati Spot

Mercati di previsione

I mercati di previsione funzionano più o meno come le tradizionali “scommesse”. Invece di un’attività finanziaria, si specula sul possibile esito di un evento del mondo reale.

Se la vostra previsione si avvera, otterrete un profitto. Se la vostra previsione è sbagliata, perderete la vostra puntata.

Un recente mercato di previsioni lanciato da FTX riguardava le elezioni presidenziali statunitensi del 2020. La borsa permetteva agli utenti di effettuare operazioni su contratti che portavano il nome dei diversi candidati alle elezioni, come TRUMP per Donald Trump, BERNIE per Bernie Sanders e BIDEN per Joe Biden, tra gli altri.

Questi mercati di previsione sono un modo interessante di fare trading al di fuori delle norme tradizionali degli scambi di criptovalute.

Gettoni BVOL

BVOL è un token digitale sostenuto dalla piattaforma FTX. Si tratta di token basati su Ethereum che cercano di seguire la volatilità delle criptovalute, in questo caso il Bitcoin.

Attualmente, BVOL ottiene la sua azione di prezzo utilizzando i contratti FTX MOVE e i contratti perpetui BTC.

  • Ad esempio, supponiamo di voler acquistare 1.000 dollari di BVOL.
  • La borsa acquista 1.000 dollari di contratti FTX MOVE e shorta altri 1.000 dollari di contratti perpetui BTC.
  • Pertanto, 1 BVOL equivale ora a 1x lungo FTX MOVE e 1x corto BTC-PREP.

È possibile utilizzare i token BVOL per andare long o short, a seconda della direzione che si ritiene prenderà il rispettivo mercato. I token BVOL riflettono i rendimenti giornalieri di 1x volatilità long di BTC. Mentre iBVOL riflette i rendimenti giornalieri di 1x short della volatilità di BTC.

FTX Nuovi prodotti di volatilità

FTX innova costantemente la sua piattaforma e attività negoziabili supportate. Sebbene si tratti principalmente di una piattaforma di derivati su criptovalute, di recente ha ampliato i suoi confini per accogliere i mercati spot, i futures sul petrolio e altro ancora.

Ha anche lavorato su derivati “ABNB” che rappresentano la capitalizzazione di mercato di Airbnb. Inc. Se FTX continua con questo slancio innovativo, è probabile che vedremo molti nuovi prodotti di volatilità disponibili per la negoziazione in borsa.

FTT: gettone nativo FTX

Al passo con le altre borse di criptovalute, la borsa ha rilasciato anche il suo token nativo che funge da spina dorsale dell’ecosistema FTX.

In breve tempo, FTX è anche emersa come una delle 50 criptovalute più importanti in termini di market cap. FTX prevede inoltre di bruciare circa la metà dell’offerta di token FTX per creare una scarsità nella sua offerta e quindi far crescere la domanda di mercato.

FTX è quotata su molte criptovalute popolari, tra cui Binance. BitMEX, CoinEx e altre. È inoltre possibile negoziare il TLT nei mercati spot come TLT/USD, TLT/USDT e TLT/BTC.

Oltre a essere un asset negoziabile, il FTT porta anche una serie di vantaggi ai possessori di token. Ad esempio, il token offre commissioni di negoziazione più basse e guadagni socializzati attraverso il fondo assicurativo FTT. Inoltre, è possibile utilizzare il FTT come garanzia per la negoziazione di futures.

https://ftx.com/eu/referrals#a=125715957
Gettone FTX (FTT)

Staking FTT

FTX incoraggia attivamente i trader a puntare il TLTRO sulla borsa. Ci sono alcuni vantaggi esclusivi che ne derivano, come :

  • Nuova tabella delle commissioni per i maker: Gli staker hanno un tariffario separato per i maker che sostituisce il normale tariffario. Questo si aggiunge agli sconti standard dell’ITF.
  • Voti bonus: FTX spesso raccoglie i sondaggi dei trader prima di lanciare un nuovo strumento finanziario sul sito. Ad esempio, fino all’11 gennaio 2021, i trader potevano votare su quali gruppi azionari tokenizzati FTX avrebbe dovuto quotare successivamente. I titolari di FTX ottengono voti aggiuntivi su tali sondaggi.
  • Aumento delle ricompense dei lanci aerei di SRM: SRM è il token nativo dell’ecosistema Serum. FTX si impegna a distribuire il 5% della fornitura totale di SRM ai titolari di FTT nel corso del tempo.
  • Aumento dei tassi di sconto sui referral: Nel programma di affiliazione di FTX, i trader che puntano sul TLT ricevono una percentuale più alta delle loro commissioni di arbitraggio.

Nota: Il token FTX non è accessibile negli Stati Uniti o in altre giurisdizioni soggette a restrizioni. Se risiedete in uno di questi luoghi, non siete autorizzati a effettuare transazioni in token FTX.

Sportello FTX OTC

Per i trader istituzionali che desiderano investire in grandi quantità di asset digitali, FTX ha creato uno scambio di criptovalute OTC o “Over The Counter”. Sebbene questa funzione sia comune ad altre borse, FTX ha reso il processo molto più semplice e conveniente.

Il portale OTC è accessibile all’indirizzo otc.ftx.com 24 ore su 24. I trader possono utilizzare lo stesso conto FTX quando utilizzano il servizio OTC e ottenere quotazioni OTC istantanee su quasi tutte le principali monete digitali.

È possibile depositare e ritirare le proprie attività dalla piattaforma OTC utilizzando il proprio portafoglio FTX. L’aspetto più impressionante del mercato OTC di FTX è che non ci sono commissioni aggiuntive, ad eccezione dello spread.

FTX Quaint Zone

La Quaint Zone è il luogo in cui gli utenti di FTX possono costruire e condividere le loro strategie di trading. La piattaforma consente di creare un insieme di condizioni predefinite, chiamate “regole della Quaint Zone”, per impartire ordini sul proprio conto FTX.

In altre parole, è qui che potete impostare gli ordini per le vostre posizioni di trading in criptovalute. Tuttavia, FTX aggiunge diversi livelli di opzioni personalizzabili e di flessibilità a queste regole.

Ad esempio, è possibile progettare le regole indicando il trigger, l’azione e altre regole di monitoraggio. È anche possibile mettere insieme più azioni per ogni regola.

FTX consente di creare diverse regole, che possono essere attivate e disattivate a seconda delle necessità.

Ogni 15 secondi, queste regole controllano se il trigger è vero. In caso affermativo, verrà eseguita l’azione corrispondente. Il processo continuerà a meno che non si utilizzi una regola di Pausa, che metterà in sospensione la regola specifica per una determinata durata.

Soprattutto, a meno che non si disabilitino strategie specifiche, tutte le regole verranno eseguite contemporaneamente.

Giurisdizioni supportate

FTX è disponibile in tutto il mondo, ad eccezione dei residenti nei seguenti paesi e giurisdizioni:

  • Cuba
  • Crimea e Sebastopoli
  • Siria
  • Iran
  • Corea del Nord
  • Antigua o Barbuda

I residenti negli Stati Uniti possono accedere a FTX attraverso la piattaforma dedicata del provider – FTX.US. Tuttavia, rispetto a FTX.com, la piattaforma presenta un numero limitato di asset digitali e di prodotti di volatilità.

Allo stesso modo, a seconda del luogo in cui vi trovate, potreste notare alcuni cambiamenti nella disponibilità di alcuni strumenti di trading. Ad esempio, i residenti negli Stati Uniti non possono accedere legalmente ai token TLT.


Commissioni di negoziazione FTX

Ci sono diverse commissioni di trading di cui dovete essere consapevoli quando utilizzate FTX, che analizziamo in dettaglio qui di seguito.

Commissioni Taker e Maker

FTX ha una struttura tariffaria basata su livelli per i suoi mercati futures e spot. È comune che le piattaforme di trading applichino commissioni più basse per i maker, al fine di incoraggiare un maggiore volume di ordini in borsa.

Ci sono sei livelli classificati in base al volume di trading di 30 giorni.

I trader di livello 1 devono pagare un commissione per l’accettazione dello 0,07% e una commissione di maker dello 0,020%.

D’altra parte, il livello più alto, il livello 6, ha un valore dello 0,04%. commissione d’acquisto e uno 0% in tassa sul creatore.

https://ftx.com/eu/referrals#a=125715957
Commissioni di negoziazione

Conti VIP FTX

FTX ha un programma VIP esclusivo per i trader professionisti. Questo programma include diversi vantaggi, come:

  • Commissioni di trading più basse
  • Gestori di conti dedicati
  • Limiti API flessibili
  • Accesso diretto agli sviluppatori senior
  • Possibilità di fornire input sui nuovi prodotti FTX

Commissioni di deposito e prelievo

FTX non applica alcuna commissione di deposito o prelievo per le transazioni di criptovalute da e verso il vostro portafoglio digitale.

Tuttavia, se il deposito o il prelievo supera il volume di trading, la borsa può addebitare una commissione fino allo 0,10%. FTX vi contatterà nel caso in cui dobbiate pagare questa commissione.

In caso di prelievi di valuta fiat, qualsiasi importo inferiore a 10.000 dollari sarà soggetto a una commissione di 75 dollari.

Altre commissioni di trading

  • Liquidazione dei futures: FTX non applica commissioni aggiuntive per la liquidazione dei futures.
  • Operazioni a pronti: Le commissioni sulle operazioni a pronti vengono detratte dall’asset ricevuto. Ad esempio, se si effettua un ordine di acquisto su BTC/USD, le commissioni di trading a pronti saranno addebitate in BTC. Se si effettua un ordine di vendita, la commissione verrà addebitata in USD.
  • Gettoni a leva: Creare e riscattare un token costa lo 0,10%. Inoltre, è necessario pagare una commissione di gestione giornaliera dello 0,03%.
  • Contratti perpetui: La piattaforma addebita una commissione di finanziamento sui contratti perpetui. Tuttavia, questa non viene trattenuta dalla borsa. La commissione di finanziamento sarà invece pagata ai titolari dell’altra parte del contratto.
  • Commissioni sulla leva finanziaria: Si applicano anche le commissioni sulla leva finanziaria. Ad esempio, una leva di 50x aumenta la commissione di trading dello 0,02%. Con una leva di 100x, la commissione di trading aumenterà dello 0,03%. Queste commissioni aggiuntive vengono versate al fondo di assicurazione del trading. Tuttavia, questa commissione non è applicabile se si utilizza la leva dei contratti perpetui BTC ed ETH.
  • Contratti MOVE: Le commissioni relative ai contratti MOVE dipendono dal prezzo dell’attività sottostante.
  • Sconto per i titolari di HTT: Come abbiamo detto in precedenza, i titolari di token TTF riceveranno ulteriori sconti sulle commissioni di negoziazione. L’entità di questa riduzione dipenderà dalla quantità di FTT posseduta.

Sicurezza FTX

Come qualsiasi altro exchange di criptovalute nel settore, FTX sottolinea che la sicurezza è in cima alle sue priorità. Per questo motivo, FTX dispone di un portafoglio digitale in cui è possibile conservare i propri beni digitali.

La piattaforma incoraggia inoltre gli utenti ad attivare l’autenticazione a due fattori, che richiede un codice per accedere ai fondi di trading e per effettuare un prelievo.

Secondo il sito web, FTX collabora regolarmente con i ricercatori per garantire la sicurezza dei suoi prodotti e servizi.

Detto questo, attualmente il sito web di FTX non presenta una sezione dedicata agli aspetti di sicurezza della borsa. In compenso, è possibile trovare resoconti dettagliati sul motore di liquidazione e sul fondo assicurativo.

Questo ci dà l’impressione che FTX abbia preso in seria considerazione gli aspetti di sicurezza della piattaforma. Inoltre, dal suo rilascio, FTX non ha subito alcuna violazione della sicurezza, né ha affrontato alcuna minaccia di malware.

Al momento, sembra che FTX disponga di protocolli e sistemi sufficienti per la sicurezza dei trader.

Fondo assicurativo FTX

Considerando che FTX consente una leva finanziaria fino a 101x, è ragionevole che la piattaforma disponga di fondi assicurativi sufficienti a prevenire le perdite dei clienti.

I trader che sfruttano una leva tra 50x e 100x sono tenuti a pagare commissioni di trading leggermente più alte, che saranno direttamente versate al fondo assicurativo.

Nel caso in cui il motore di liquidazione di FTX fallisca, il fondo assicurativo sarà utilizzato per pagare i trader che sono stati costretti a chiudere le loro posizioni in perdita. Ad esempio, un calo improvviso e imprevisto del prezzo del Bitcoin potrebbe far scattare l’attivazione di questo fondo assicurativo.

Nel caso in cui il fondo assicurativo si rivelasse insufficiente a pagare i clienti, FTX ha accantonato circa il 5% dei token TLTRO non di proprietà di FTX come emergenza.

Il fondo assicurativo di FTX è storicamente aumentato di dimensioni durante i periodi di alta volatilità. Questi rendimenti aggiuntivi vengono divisi tra i titolari di token FTX come “guadagni socializzati”.

Requisiti KYC

Non è necessario sottoporsi a un processo di KYC quando si utilizza FTX. La borsa ha invece previsto tre livelli di verifica del conto.

Per il livello 0 – è sufficiente fornire un indirizzo e-mail per iniziare a fare trading. Tuttavia, i vostri limiti saranno limitati a 1.000 dollari al giorno.

Per il livello 2 – è necessario indicare il proprio Paese di residenza, che consente un limite di trading di 2.000 dollari al giorno.

Per il Tier 3 – è necessario fornire un documento d’identità con foto, una prova di indirizzo e una fonte di reddito. Questo comporta volumi di trading e richieste di prelievo illimitati.

Esperienza utente FTX

Il team di FTX si è impegnato a sviluppare una borsa facilmente accessibile a tutti i livelli di trader. Questo è evidente fin dal momento in cui si accede alla homepage di FTX.

La piattaforma è dotata di un’interfaccia di riposo che può essere commutata tra le modalità chiara, scura o nera. È possibile ottenere la maggior parte delle informazioni sulle offerte di FTX direttamente sulla homepage, senza doversi iscrivere.

La cosa migliore è che potete trascinare le caratteristiche, riorganizzandole per creare un layout della piattaforma che sia più adatto ai vostri gusti.

Inoltre, è possibile usufruire di un’ampia serie di articoli, manuali d’uso e tutorial su come comprare criptovalute con l’exchange FTX. Per coloro che hanno bisogno di operare in movimento, FTX dispone anche di un’applicazione mobile ricca di strumenti e funzioni di trading.

I trader possono anche utilizzare chiavi API per automatizzare il loro trading di criptovalute sulla borsa FTX.

Servizio clienti FTX

In termini di servizio clienti, FTX ha fatto in modo che gli utenti possano raggiungerla attraverso molteplici modalità di comunicazione.

Per cominciare, FTX ha curato una serie completa di guide e articoli sulle diverse funzionalità della borsa. Se non riuscite a trovare risposta alle vostre domande attraverso questi manuali, la chat dal vivo è a vostra disposizione. sempre disponibile.

È inoltre possibile inviare e-mail dirette al team di assistenza clienti.

In particolare, il team di FTX ha preso provvedimenti per soddisfare la sua vasta gamma di utenti attraverso i canali dei social media, tra cui Facebook e Youtube.

Inoltre, esistono anche gruppi Telegram e WeChat dedicati a diverse lingue, dove gli utenti possono comunicare con altri trader della comunità FTX.

La Borsa è adatta ai principianti?

I derivati negoziabili sono strumenti finanziari complessi. Con la leva finanziaria e l’automazione, il trading di derivati sulle criptovalute può essere un processo complicato per i trader alle prime armi.

Inoltre, il trading con la leva finanziaria comporta un rischio elevato ed è più adatto ai trader esperti.

Osservando l’ampia gamma di funzionalità offerte, è evidente che FTX non è stato preso di mira specificamente per i principianti. Dopo tutto, la negoziazione di prodotti di volatilità, tra cui opzioni, futures e token con leva, richiede una profonda comprensione dell’attività sottostante e del mercato stesso.

Pertanto, non raccomandiamo il trading di derivati su FTX se siete solo all’inizio del vostro percorso di trading di criptovalute.

Detto questo, FTX offre comunque molti mercati spot che non sono comunemente disponibili in altre borse di criptovalute. Se siete trader alle prime armi e siete interessati alle attività digitali a bassa capitalizzazione, potrebbe valere la pena di dare un’occhiata a FTX.

Tuttavia, prima di tuffarvi, assicuratevi di fare una ricerca sul rispettivo mercato delle criptovalute.

Scambio FTX: Il verdetto?

Consideriamo FTX un leader nell’arena del trading di criptovalute, in continuo miglioramento e in rapida crescita. La piattaforma non manca mai di stupire i trader con nuovi prodotti e servizi finanziari innovativi.

Dal lancio la loro reputazione non ha fatto che crescere, in tempi di volatilità nei mercati delle criptovalute, FTX ha dimostrato di essere una delle uniche borse centralizzate a resistere – quando Binance, Coinbase e altri hanno sofferto di tempi morti, FTX ha brillato.

Il suo CEO Sam Bankman-Fried è un membro di spicco della comunità crittografica, il suo account twitter merita di essere seguito. Si presenta come una persona aperta e affidabile, il che può essere una caratteristica rara nel mondo competitivo del trading di criptovalute.

Per gli investitori in cerca di liquidità, FTX merita un’occhiata. La piattaforma ha diverse caratteristiche che sono del tutto uniche per la borsa, come i token con leva e i mercati di previsione.

Inoltre, è in continua evoluzione per proporre nuovi prodotti e soluzioni per l’arena del trading. Di conseguenza, l’exchange si sta affermando come destinazione privilegiata per i trader di criptovalute alla ricerca di nuove possibilità.

Nel complesso, FTX è un exchange di criptovalute e derivati avanzato e professionale nell’attuale panorama delle criptovalute. Se siete alla ricerca di liquidità garantita e onestà, supportata da una solida infrastruttura, FTX potrebbe essere la borsa giusta per i vostri obiettivi di trading.

Visita lo scambio FTX

Scambio FTX

https://ftx.com/eu/referrals#a=125715957

Pro

  • Acquisto di criptovalute con carte di credito/debito
  • Commissioni di trading competitive
  • Una selezione ineguagliabile di prodotti derivati
  • Commissioni di trading ridotte con il gettone FTT
  • Eccellente liquidità

Contro

  • Accesso limitato per i residenti negli Stati Uniti
  • Più adatto a trader esperti
  • I token con leva sono rischiosi

399

Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.