Bitcoin ed Ethereum faticano a recuperare le perdite, le altcoin diventano rosse-Notiziecriptovalute

⌛ Tempo di lettura : 3 minuti
4.6/5 - (9 votes)
  • Il prezzo del Bitcoin non è riuscito a recuperare sopra i 22.000 dollari.
  • Ethereum sta lottando al di sotto di 1.250 dollari, XRP sta affrontando la resistenza vicino a 0,325 dollari.
  • HNT ha ridotto i guadagni ma è ancora il miglior performer di oggi.

Il prezzo del Bitcoin è rimasto al di sopra della zona di supporto di 21.200 dollari, ha formato una base e ha iniziato un’ondata di recupero al di sopra del livello di 21.800 dollari. Ma non è riuscito a continuare a salire e attualmente (04:07 UTC) è di nuovo vicino a 23.360 dollari. Il BTC è sceso del 5% in un giorno e del 31% in una settimana.

Allo stesso modo, la maggior parte delle principali altcoin sta lottando per iniziare un’ondata di recupero. ETH sta affrontando una resistenza vicino a 1.220 e 1.250 dollari. XRP si consolida vicino a USD 0,32. ADA non è riuscita a superare la zona di resistenza di 0,50 dollari.

Prezzo del Bitcoin

Dopo aver trovato offerte vicino a 21.000 dollari, il prezzo del bitcoin ha iniziato una piccola correzione al rialzo. Il BTC si è spostato al di sopra dei livelli di 21.800 e 22.000 dollari USA. Tuttavia, i tori hanno faticato a spingere il prezzo al di sopra del livello di 22.500 dollari e il BTC è sceso nuovamente al di sotto dei 21.400 dollari.

Un primo supporto si trova vicino al livello di 21.200 dollari. Il prossimo supporto importante è vicino alla zona dei 20.800 dollari, al di sotto della quale il prezzo potrebbe testare il supporto dei 20.000 dollari.

Prezzo di Ethereum

Anche il prezzo di Ethereum ha trovato supporto vicino alla zona di 1.100 dollari. ETH ha iniziato una correzione al rialzo sopra il livello di 1.165 dollari. Ha anche tentato di superare il livello di 1.200 dollari, ma ha fallito. L’ETH è ora scambiato vicino a 1.160 dollari USA ed è in calo dell’1% in un giorno e del 35% in una settimana.

Un primo supporto è vicino al livello di 1.120 dollari. Il prossimo supporto importante è vicino a 1.080 dollari, al di sotto del quale il prezzo potrebbe accelerare verso 1.000 dollari.

ADA, BNB, SOL, DOGE e prezzo XRP

Cardano (ADA) ha iniziato un forte aumento al di sopra della resistenza di 0,48 dollari. Il prezzo ha persino superato il livello di 0,50 dollari, ma non è riuscito a superare il livello di resistenza di 0,52 dollari ed è sceso sotto 0,47 dollari.

BNB si è ripresa al di sopra dei livelli di 220 e 225 dollari USA. Tuttavia, gli orsi sono stati attivi vicino a USD 230. Il prezzo si sta ora consolidando vicino a USD 215, con un discreto supporto a USD 212.

Solana (SOL) ha guadagnato terreno al di sopra del livello di 28 dollari. Ha anche rotto la resistenza a USD 30, ma ha affrontato i venditori vicino al livello USD 32. È tornata sotto i 30 dollari, con un supporto chiave a 28 dollari.

DOGE ha rotto il livello di supporto di 0,0550 USD e si è spostato a 0,053 USD. Al rialzo, gli orsi sono stati attivi vicino al livello di 0,058 dollari.

Il prezzo di XRP si è spostato al di sopra della resistenza di 0,312 dollari, ma ha fallito in prossimità del livello di 0,325 dollari e ora sta testando 0,31 dollari.

Il mercato delle altre altcoins oggi

Dopo aver ridotto i guadagni, alcune altcoin sono ancora in rialzo di almeno il 2%, tra cui DOT, LINK, HNT, GT, AMP, KUSAMA e KLAY. Tra queste, HNT ha guadagnato il 17% e ha superato il livello di 9,5 dollari prima di correggere nuovamente al ribasso. Oggi è ancora il miglior performer tra i primi 100 criptoasset per capitalizzazione di mercato. HNT è sceso del 9% in una settimana.

Nel complesso, il prezzo del bitcoin non è riuscito a recuperare sopra i 22.000 dollari e potrebbe testare presto il livello di 21.000 dollari.

Trova il miglior prezzo per comprare/vendere criptovalute: Crypto.com

Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *