4 modi per guadagnare reddito passivo con i vostri NFT-Notiziecriptovalute

⌛ Tempo di lettura : 4 minuti
4.8/5 - (22 votes)

Probabilmente non lo sapete ancora, ma i gettoni non fungibili (i gettoni NFT) sono un modo per generare reddito passivo.

Impilamento NFT

Il sito NFTX

La convergenza della tecnologia NFT e dei protocolli di finanza decentralizzata (DeFi) ha portato alla possibilità di impilare gli NFT.

L’accatastamento è comunemente utilizzato nei protocolli proof-of-stake (PoS), in cui gli utenti impegnano i loro token per proteggere una rete e convalidare le transazioni. Esistono però anche altre forme di staking, come il blocco di asset crittografici in uno smart contract del protocollo DeFi per generare un ritorno in cambio.

Come per le criptovalute, lo staking di NFT consente di generare un reddito passivo sotto forma di ricompense, mantenendo la proprietà dei token.

Lo staking degli NFT può essere una buona strategia se si intende mantenerli a lungo termine, poiché non è possibile scambiare gli NFT staked. Le piattaforme di NFT staking spesso considerano la rarità dell’NFT e calcolano l’APY (rendimento percentuale annuo) di conseguenza. Più alta è la rarità, più alto è l’APY e più alti sono i premi di puntata.

Il noleggio dei suoi NFT

Il sito web di reNFT

Diverse piattaforme GameFi consentono di ottenere un reddito passivo dai propri NFT affittando i propri oggetti digitali da collezione ad altri giocatori. In particolare, potete noleggiare i vostri NFT per migliorare la vostra esperienza di gioco complessiva.

È possibile noleggiare articoli come pelli skin per i personaggi, armi e strumenti unici che possono sbloccare nuove funzionalità nel gioco. Ad esempio, alcuni giochi di carte consentono di noleggiare carte NFT per aumentare le possibilità di vincita. I contratti intelligenti vengono utilizzati per regolare i termini del contratto, come la durata del contratto di noleggio e la tariffa di noleggio.

reNFT ad esempio, è un protocollo di leasing che consente di affittare e prestare beni NFT. È possibile noleggiare gli NFT specificando il periodo di noleggio, pagando la garanzia prevista e ricevendo gli NFT in prestito.

Guadagnare royalties con gli NFT

Il sito web di Rarible

Si stima che il settore NFT registrerà un fatturato di miliardi di dollari entro il 2021. I creatori cercano di ottenere una parte di questi profitti spingendo le loro opere d’arte digitali sul mercato. Un modo per farlo è generare un reddito passivo attraverso le royalties NFT.

Come creatore, potete impostare condizioni che impongono royalties ogni volta che il vostro NFT viene scambiato sul mercato secondario. In questo modo, potete guadagnare una quota del prezzo di vendita dell’NFT nel tempo.

Ad esempio, potete impostare la royalty per il vostro NFT al 5%, il che significa che riceverete il 5% del prezzo di vendita effettivo ogni volta che la vostra opera d’arte digitale viene venduta a un acquirente.

L’aspetto affascinante delle royalties NFT è che l’intero processo di applicazione dei termini delle royalties, di monitoraggio dei pagamenti e di erogazione dei fondi è automatizzato da contratti intelligenti. Mercati NFT come Rarissimo permettono ai creatori di riscuotere i diritti d’autore sulle opere d’arte.

Fornire liquidità con gli NFT

Il sito web di Uniswap

L’integrazione degli NFT nell’ecosistema DeFi consente di fornire liquidità ai pool DeFi e di guadagnare NFT in cambio.

Ad esempio, quando si fornisce liquidità allo scambio decentralizzato Uniswap V3 Riceverete i token LP-NFT, un token ERC-721 che rappresenta l’importo che avete bloccato nel pool. È possibile vendere questa NFT sul mercato secondario per liquidare la propria posizione nel pool di liquidità.

A parte il guadagno di royalties dai propri NFT, tutte le altre strategie di reddito passivo che coinvolgono gli NFT comportano un livello di rischio relativamente alto, perché di solito si depositano gli NFT in smart contract nei mercati della DeFi. Come in tutte le DeFi e in tutte le attività di investimento, vi sono rischi di cui gli investitori devono essere consapevoli prima di impiegare il capitale o gli NFT.

Seguite i nostri link di affiliazione:

  • Per acquistare criptovalute in zona SEPA, Europa  visita Bitpanda
  • Per acquistare criptovalute in Canada visita Binance US
  • Per generare interesse dai vostri bitcoin vai al sito web di Blockfi
  • Per proteggere o conservare le criptovalute Prendete i portafogli Ledger
  • Per scambiare le criptovalute in modo anonimo installare l’applicazione NordVPN

Per accumulare criptovalute giocando :

  • Il poker sulla piattaforma di gioco CoinPoker
  • Ecco un mondo di fantacalcio sulla piattaforma Sorare

 

Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.