Sorare raccoglie 680 milioni di dollari per sviluppare la sua piattaforma di fantacalcio NFT

⌛ Tempo di lettura : 4 minuti
Donnez une note

I giocatori francesi sono per l’industria delle criptovalute quello che lo yeti è per la fauna delle alte vette tibetane. Un mito la cui esistenza può essere prevista solo dalle rare impronte lasciate sul terreno. Una realtà che non può essere scartata dalla politica nazionale di questa autoproclamata “startup nation”. Ma in realtà, scatena la fuga dei pochi rappresentanti di questo ecosistema verso terre meno ostili. Un panorama in cui Sorare è un pioniere nel campo di tendenza dei gettoni NFT applicati al calcio. E sembra che questo sia solo l’inizio.

Il settore NFT continua il suo sviluppo da record in aree sempre più diverse. Questo nonostante il fatto che i suoi risultati di mercato siano decisamente in calo nelle ultime settimane. I volumi non saranno così catastrofici come alcuni avevano previsto. Perché al ritmo attuale, questo settembre potrebbe superare i 2,7 miliardi di dollari in totale. Questo rappresenterebbe solo un calo del 17% al massimo rispetto al picco storico di agosto. E ancora molto al di sopra del volume totale YTD prima di questa esplosione.

Mercato NFT

Un mercato che è ancora agli inizi, con giocatori che si ritagliano posizioni di primo piano in nicchie specifiche. Con le figurine sportive in cima alla lista dei settori in crescita. Un universo dominato molto chiaramente dalla piattaforma NBA Top Shot e dai suoi NFT di nuovo tipo. Questo sotto forma di brevi video che immortalano i momenti importanti della stagione dei giocatori NBA. E un numero di transazioni mensili che rappresenta più del 95% dell’intero mercato, che il sito Il blocco classificato nella categoria “arte e collezionismo”.

La startup Sorare raccoglie 680 milioni di dollari

Un’area in cui la startup francese Sorare si specializza, senza sorpresa, è nel settore del calcio più domestico. Questo con un numero di utenti registrati che attualmente è di 600.000 in tutto il mondo. E un totale di 150 milioni di dollari di carte giocatore scambiate sulla sua piattaforma dall’inizio dell’anno. Tutto questo con più di 180 club rappresentati e 6000 calciatori immortalati sulle sue carte digitali. Quest’ultimo può raggiungere prezzi Il prezzo record è stato di oltre 290.000 dollari (150 ETH) per una copia unica di Cristiano Ronaldo lo scorso marzo. Il che lo rende una delle storie di successo dell’universo NFT. E senza dubbio uno dei leader in quello che i suoi fondatori chiamano Fantasy Football.

Un’impresa che ha ovviamente attirato l’attenzione degli investitori. Perché Sorare ha appena annunciato la chiusura diuna raccolta di fondi di 680 milioni di dollari. Un record sul campo in Francia. E un’operazione che ora valuta questa società parigina 4,3 miliardi di dollari.

Oggi segna un giorno storico per le comunità di sport, gioco e NFT. Stiamo annunciando la nostra Serie B da 680 milioni di dollari per costruire il prossimo gigante dell’intrattenimento sportivo! ” – Sorare

Il campione mondiale dell’intrattenimento sportivo

Una raccolta di fondi di Serie B che è quindi una per i libri. E che rappresenta “un’enorme dichiarazione di intenti che migliorerà drasticamente la nostra esperienza di gioco fantasy NFT per milioni di appassionati di sport. Perché l’obiettivo di Sorare è semplice: diventare il leader mondiale in questo mercato. E il “prossimo campione mondiale dell’intrattenimento sportivo”. Questo sembra abbastanza possibile visto lo stato attuale del settore, che è nel mezzo dell’identificazione dei suoi futuri giocatori della Premier League.

DeFi si sposta dalle ICO al capitale di rischio

Nel 2021, sempre più calciatori, club e tifosi di tutto il mondo hanno adottato il fantastico modello NFT di Sorare. Hanno scoperto una nuova e più profonda connessione con il calcio. Ora abbiamo più di 180 club, 6.000 calciatori con licenza e 600.000 utenti registrati e siamo solo all’inizio. Siamo innovativi e abbiamo costruito un modello che ha gettato le basi per il prossimo gigante dell’intrattenimento sportivo. ” – Sorare

Un’operazione guidata da SoftBank che ha riunito investitori classici in questo tipo di progetto con calciatori come Gerard Piqué, Rio Ferdinand, Antoine Griezmann e César Azpilicueta. Questo dimostra l’interesse della scena sportiva attuale per questo progetto. Questo permetterà a Sorare di reclutare nuovi membri nel suo team di sviluppo. Permetterà anche a Sorare di stabilire più partnership con le principali squadre nazionali e le 20 principali leghe di calcio. Tutto questo con l’obiettivo finale di aprirsi ad altri sport nel 2022. Questo è in risposta “all’interesse delle leghe e dei fan di tutto il mondo per replicare il nostro modello”. Un caso da seguire…

Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.