È il momento giusto per investire in Bitcoin?-Notiziecriptovalute

⌛ Tempo di lettura : 8 minuti
4.8/5 - (15 votes)

Durante i mercati ribassisti e le turbolenze regolamentari, come nel caso dell’inizio del 2022, molti investitori sono presi dal dubbio e si pongono domande sul loro portafoglio.

Alcuni pessimisti stanno pensando di vendere, mentre altri sono più ottimisti sull’acquisto.

Non è facile valutare il sentimento del mercato per prendere una decisione. È il momento giusto per investire nel Bitcoin ? Nessuno lo sa, ma questo non deve impedirci di pianificare la nostra strategia di investimento. Ci sono molti scenari possibili e, come abbiamo visto nel 2021, il prezzo del Bitcoin è ora legato a molti fattori economici e geopolitici.

Gli esperti hanno esaminato la questione. Ecco le informazioni necessarie per sapere se è un buon momento per essere madre.acquistare Bitcoin.

Scoprite subito come investire in bitcoin con questa guida determinare se è il momento giusto.

Capire per investire: le basi del Bitcoin

È importante capire da dove si viene per sapere dove si va. Il Bitcoin è un asset molto recente Esiste solo dal 2009 ed è in circolazione solo dal 2010! Si tratta di un periodo di tempo molto breve e i mercati stanno ancora imparando a conoscere questo nuovo asset.

Per decidere bene, è necessario essere ben informati. Questa è la base di ogni buon investimento. Per questo motivo abbiamo raccolto qui di seguito i fatti più importanti sul Bitcoin che ogni investitore informato dovrebbe conoscere prima di fare una mossa.

Nei mercati, il investitori che si prendono il tempo di fare ricerca sono di gran lunga quelli che hanno più successo. Fortune come quelle di Warren Buffett sono state realizzate sulla base di semplici principi, piuttosto che su investimenti emotivi e irragionevoli.

Investire in bitcoin con questa guida Una volta apprese le basi del Bitcoin, sarà molto più facile.

Breve storia di Bitcoin

Foto: Adobe Stock

Il Bitcoin è stato introdotto nel 2009 da uno o più individui che si fanno chiamare Satoshi Nakamoto. Per questo motivo l’unità più piccola di Bitcoin è chiamata satoshi. Un Bitcoin rappresenta 100 milioni di satoshi.

Si tratta del primo utilizzo pratico di una tecnologia chiamata blockchaine quindi la prima criptovaluta.

Cosa sono una blockchain e una criptovaluta?

Foto: Adobe Stock

Una blockchain è un tipo di database che ha la particolarità di essere decentralizzato. Ciò significa che non viene memorizzato su un server centrale, come avviene per tutti gli altri tipi di database.

Il funzionamento è semplice: ogni 10 minuti (nel caso del Bitcoin), tutte le copie della blockchain (che possono essere infinite) si sincronizzano per registrare le nuove transazioni su ciascuna di esse. Queste transazioni vengono registrate come un blocco di informazioni criptate. Questo blocco viene aggiunto al blocco aggiunto 10 minuti prima, formando un elenco molto lungo di transazioni, che mantiene il registro aggiornato. Per questo si chiama blockchain (blockchain).

Questo registro gestisce quindi molti conti tenendo traccia di tutte le transazioni. È quindi naturale utilizzare questo tipo di database per tenere traccia della circolazione di un bene monetario. Si parla quindi di criptovaluta Una valuta che si basa su tecnologie crittografiche e circola su una blockchain.

Questo tecnologia innovativa ha molti vantaggi rispetto al sistema bancario tradizionale. In primo luogo, è molto più veloce ed economico: le transazioni avvengono in 10 minuti anziché in giorni. In secondo luogo, la sua decentralizzazione elimina molti rischi per la sicurezza, ma impedisce anche a un’autorità centrale di prendere il controllo della valuta a proprio vantaggio.

Come si è evoluto il prezzo del Bitcoin dal 2009?

Nel 2009 un Bitcoin non valeva nulla. È stato molto difficile ottenerlo, perché la tecnologia era molto riservata. Bisognava trovare qualcuno che possedesse BitcoinL’utente può creare manualmente un indirizzo utilizzando un codice informatico e scambiare denaro con i Bitcoin dell’utente stesso allo sportello.

Da allora i tempi sono cambiati e il Bitcoin è diventato ampiamente disponibile. È molto semplice da ottenere, creare un portafoglio e rivenderli. Questa più ampia adozione significa ovviamente una maggiore domanda e quindi un prezzo più alto.

Da poche centinaia di dollari nel 2015 a qualche migliaio nel 2017, e poi decine di migliaia nel 2020 e 2021, ci si chiede se il Bitcoin possa ora sfondare la soglia delle centinaia di migliaia di dollari.

Prospettive su Bitcoin oggi

Nayib Bukele presenta i piani per Bitcoin (BTC) City e fa un nuovo acquisto di BTC

Sulla base di queste informazioni, che cosa possiamo capire dell’attuale tendenza di investire in bitcoin con questa guida ?

Dal 2021, Il Bitcoin è la valuta nazionale di Salvador. Un forte segnale del fatto che la tecnologia alla base di questo asset è di grande interesse e potrebbe cambiare il volto della finanza globale. Nel 2022, è stata la Repubblica Centrafricana a fare il grande passo e ad aggiungere il Bitcoin alla propria valuta nazionale.

Questo ha senso: uno dei vantaggi del Bitcoin rispetto al sistema bancario è che chiunque può creare un conto da solo, senza dover passare attraverso un banchiere e un pacchetto di registrazione. Le criptovalute sono spesso indicate come un’opportunità per “dare una banca a chi non ha una banca“.

Si osserva che le criptovalute sono già ampiamente adottate dai giovani imprenditori dei Paesi in via di sviluppo in Africa, America Latina e Sud-Est asiatico.

Questa tendenza continuerà? Cosa ci può dire questo per il futuro? Analizziamoli insieme nelle sezioni seguenti.

La tecnologia di Bitcoin si sta evolvendo per essere più facile da adottare

Parallelamente all’evoluzione della Prezzo del Bitcoinla sua tecnologia si sta evolvendo. O meglio, l’infrastruttura tecnologica intorno a Bitcoin continua a evolversi.

Ad esempio, la rete di pagamento Rete di fulmini semplifica notevolmente le transazioni in BTC. Le società di scambio di criptovalute hanno reso l’accesso molto semplice. Oggi, alcune banche online stanno addirittura iniziando ad integrare portafogli di criptovalute ai conti dei loro clienti.

Fonte: Adobe Stock

Leggi anche: Arcane Research afferma che l’utilizzo della rete Lightning è aumentato del 400%..

Ci sono innumerevoli iniziative nel mondo delle criptovalute e dei Bitcoin che stanno portando a notevoli progressi in termini di possibilità e adozione di massa.

Per questo motivo la tendenza è quella di una quota crescente della popolazione mondiale che possiede Bitcoin BTC. Ma attenzione: non ce ne sarà abbastanza per tutti. Il numero di Bitcoin emessi è limitato a 21 milioni per sempreNon è possibile emetterne altri. Questo ci dà l’idea che una domanda sempre crescente potrebbe continuare a far salire il prezzo del Bitcoin.

Prospettive finanziarie: confuse a breve termine ma ottimiste a lungo termine?

Prima del drammatico calo del Bitcoin nella primavera del 2021, molti esperti si ponevano la domanda: “Quali sono le prospettive a lungo termine del Bitcoin?quando il Bitcoin raggiungerà i 100.000 dollari“. Molti ottimisti si sbagliavano. Tuttavia, la domanda rimane.

Il settore delle criptovalute Con il boom del settore delle criptovalute, è lecito pensare che siamo lontani dalla fine di questi asset. Questo ci assicura che il Bitcoin ha un futuro, soprattutto perché paesi, istituzioni finanziarie e grandi investitori hanno puntato su di esso.

L’attuale situazione economica non offre certezze a breve termine. Quasi nessuno aveva previsto il Forte calo del Bitcoin nel 2022. Molti analisti ritengono che il prezzo potrebbe raggiungere i massimi storici quest’anno. Ma nulla è meno certo.

Per noi investitoriSi tratta quindi di una situazione molto interessante: abbiamo un asset che è sceso molto e un mercato che sta temporaneamente perdendo interesse nei suoi confronti, mentre la maggior parte delle analisi e delle opinioni a lungo termine lo vedono in forte rialzo. È qui che sorge l’importante questione del nostro articolo.

È il momento giusto per investire in Bitcoin?

Sulla base di queste informazioni, siamo portati a credere che si tratti probabilmente del è un buon momento per investire in Bitcoin. Al momento è a buon mercato e, secondo molti esperti, nel medio-lungo termine potrebbe subire un’impennata.

Tuttavia, nessuno sa cosa ci riservi il futuro e potremmo ancora assistere a un prolungamento di questo periodo ribassista. Qualsiasi investitore ragionevole sa che non ci sono garanzie sul futuro di un’attività e si applica la consueta cautela.

Come iniziare a investire in Bitcoin?

Investire in Bitcoin è ora molto semplice. Basta seguire tre semplici passaggi:

1) Dove acquistare Bitcoin

La prima decisione da prendere, in base al proprio profilo di investitore, è dove investire.

  • Esistono diversi modi:
  • Broker di investimento come eToro
  • Le piattaforme di scambio di criptovalute come Binance
  • Alcune banche online lo offrono come Revolut

In alcuni paesi è possibile aprire un Portafoglio Bitcoin allo sportello o utilizzando un bancomat

2) Accredito sul conto

Se scegliete un broker di trading o un piattaforma di scambio di criptovalute Per iniziare a investire è necessario accreditare il conto.

La maggior parte di questi intermediari consente di finanziare il conto con un pagamento con carta di credito o con un bonifico bancario.

Sul vostro conto vedrete quindi un saldo in euro, che potrete utilizzare per investire e formare i vostri portafoglio di criptovalutes.

3) Acquistare i primi Bitcoin

A seconda del metodo scelto, acquistare Bitcoin richiederà un ordine di mercato o un semplice scambio Euro-BTC. Esistono diverse opzioni.

Se siete un trader, un broker di investimenti, alcune piattaforme di criptovalute vi offriranno gli strumenti per l’analisi tecnica, nonché la leva finanziaria se ne avete bisogno. Attenzione però, non sottolineeremo mai abbastanza che queste funzioni sono rischiose, la Il Bitcoin è già un asset volatile per natura.

Se siete un investitore orientato al lungo termine o un appassionato di tecnologia che vuole accumulare criptovalute per il futuro, una piattaforma di scambio di criptovalute servirà allo scopo. Con un po’ di esperienza, si può anche aprire una portafoglio crittografico decentralizzato oppure procurarsi un “portafoglio freddo” per effettuare le prime transazioni e conservare le criptovalute al di fuori della piattaforma di scambio scelta.

Un buon piano per iniziare: 150 dollari in Bitcoin offerti su Nexo

Come iniziare a investire in Bitcoin se non con un bonus di avvio? Il Piattaforma Nexo offre attualmente 100 dollari in Bitcoin a tutti i nuovi utenti, a condizione che depositino un minimo di 1.500 dollari sul proprio conto.

Inoltre, se utilizzate i 1.500 dollari depositati nel vostro Conto Nexo Sarete ricompensati con altri 50 dollari, sempre sotto forma di Bitcoin.

Nexo è una piattaforma di scambio e investimento di criptovalute. La sua specialità è quella di permettere agli utenti di “puntare” le loro criptovalute in cambio di interessi. Il picchettamento è bloccare temporaneamente le criptovalute e raccogliere regolarmente (giornalmente o settimanalmente) le criptovalute come ricompensa.

Non si accontenta diinvestire in Bitcoin Se volete investire in Bitcoin, potete far lavorare per voi i Bitcoin appena acquisiti nel vostro conto Nexo. La piattaforma include molte altre criptovalute e servizi che la rendono una vera e propria banca privata, a vostra disposizione!

Nexo offre un’interfaccia chiara e semplice, che rende molto facile per i nuovi investitori. I suoi conti sono regolarmente controllati e Nexo è regolamentato in diversi paesi, il che lo rende un marchio di affidabilità e una garanzia che i vostri investimenti sono sicuri.

Nexo è ancora poco conosciuta in Francia, è una buon piano che siete tra i primi a scoprire. Le sue funzioni di prestito e di reddito passivo hanno deliziato i suoi clienti per diversi anni. Naturalmente, è possibile acquistare e scambiare direttamente le criptovalute, al fine di costruire un portafoglio prima di investire le proprie criptovalute.

Il seguente articolo fa parte della serie “buoni piani di criptovaluta” di notiziecriptovalute.it ed è stato scritto in collaborazione con il partner di questa offerta. Questo articolo è un contenuto promozionale e non costituisce una consulenza sugli investimenti. Fate le vostre ricerche e investite solo il denaro che potete permettervi di perdere.

Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *