Crypto.com Recensioni & Opinioni (2022): test della piattaforma di scambio di criptovalute

⌛ Tempo di lettura : 9 minuti
4.9/5 - (25 votes)

Gli investimenti in criptovalute stanno diventando sempre più popolari. E per una buona ragione, molte piattaforme di scambio di criptovalute sono emerse negli ultimi anni per rendere queste valute virtuali accessibili a tutti. Questo è il caso di Crypto.com, una piattaforma fondata nel 2016 dove è possibile acquistare, scambiare e vendere criptovalute.

Crypto.com è tra le app di criptovaluta più conosciute nel 2021. Attualmente ha più di 10 milioni di utenti in tutto il mondo e offre diverse caratteristiche tra cui il trading con leva, le puntate e la carta Crypto.com Visa. Come Binance, la piattaforma offre anche la propria criptovaluta, la Crypto.com Coin (CRO), che offre molti vantaggi da possedere.

Prima di buttarti, ti invitiamo a leggere questa recensione di Crypto.com. Per coloro che non hanno il tempo di leggere la descrizione completa di Crypto.com, ecco i punti di forza e di debolezza che abbiamo identificato dal nostro test.

Le 2 migliori alternative a Crypto.com nel 2021:

I suoi punti di forza:

  • Oltre 150 criptovalute disponibili
  • Carta Crypto.com Visa con fino all’8% di cashback
  • Applicazione tradotta in francese

Le sue debolezze:

  • Obbligo di inviare documenti di verifica al momento della registrazione
  • Poche caratteristiche dell’applicazione

Presentazione della piattaforma Crypto.com

Crypto.com è stato creato nel 2016 con l’obiettivo di offrire a tutti la possibilità di controllare il proprio denaro e i propri dati. A tal fine, Crypto.com permette alle persone di comprare, vendere e commerciare oltre 150 criptovalute. Con una presenza in 90 paesi e oltre 10 milioni di utenti in tutto il mondo, Crypto.com è ormai un must.

Scoprire Crypto.com

Infatti, la sua applicazione mobile, disponibile su Google Play Store e App Store, è cresciuta molto rapidamente, in parte grazie alla sua facilità d’uso. Oltre all’app, c’è la piattaforma Crypto.com Exchange su mobile e desktop. Quest’ultimo si concentra esclusivamente sul trading di criptovalute e si rivolge a un pubblico più esperto.

Crypto.com fornisce diversi strumenti per diversificare i tuoi investimenti. La piattaforma ha persino creato una propria valuta digitale (CRO o Crypto.com Coin) e una carta Visa a suo nome per permettere agli utenti di pagare gli acquisti quotidiani in modo facile e veloce dal loro portafoglio di criptovalute.

La piattaforma Crypto.com è legale?

Continuiamo questa recensione di Crypto.com con la regolamentazione. Questo è qualcosa da considerare prima di depositare fondi. Fortunatamente, con Crypto.com non incontrerete alcun problema in questo settore.

Si tratta di una società affidabile e regolamentata registrata a Malta, in Europa, e regolata dalla Malta Financial Services Authority. È importante notare che non è sulla lista nera dell’AMF, l’autorità francese dei mercati finanziari.

Inoltre, i residenti USA beneficiano di un’assicurazione FDIC fino a 250.000 dollari.

Crypto.com è sicuro?

Prima di affidare il vostro denaro a una piattaforma online, è essenziale informarsi sulla sua sicurezza. Crypto.com si impegna a proteggere i dati personali e i fondi dei suoi utenti. A tal fine, la piattaforma ha messo in atto diverse misure.

In primo luogo, tutti i dati sono tenuti in server offline (il cosiddetto “cold storage”) che impedisce il furto e protegge dai danni fisici.

L’autenticazione a più fattori (2FA) per accedere al proprio account aiuta anche a prevenire il rischio di impersonificazione. È un must per questo tipo di applicazione.

Inoltre, Crypto.com garantisce che i fondi sono protetti da chiavi crittografiche. Tutti i depositi e le richieste di prelievo sono meticolosamente analizzati e monitorati da un team dedicato. In questo modo, qualsiasi transazione sospetta sarà rilevata.

Infine, la borsa ha ingaggiato aziende specializzate nella revisione della sicurezza per eseguire test e verifiche sui suoi sistemi blockchain. Quindi puoi fidarti completamente di Crypto.com.

Test della piattaforma Crypto.com

Come menzionato in precedenza in questa recensione di Crypto.com, la piattaforma offre la sua applicazione mobile adatta ai principianti e un’altra (Crypto.com Exchange) progettata per i commercianti più esperti. Perciò dettaglieremo questi due servizi.

L’applicazione Crypto.com: registrazione e inizio

Parleremo prima dell’applicazione. Per registrarsi, devi solo scaricare l’applicazione o andare sul sito web di Crypto.com. I passi per aprire un conto sono simili sia che siate sullo smartphone o sul computer.

Nella pagina di registrazione, ti verranno chieste alcune informazioni standard: nome, cognome, data di nascita, nazionalità, indirizzo e-mail e password. Dovrai poi convalidare il tuo account verificando il tuo indirizzo email e poi via SMS tramite un codice. Questo significa che dovrete anche inserire il vostro numero di telefono.

Aprire un conto Crypto.com

Su Crypto.com, ci sono due livelli di verifica: Starter e Advanced. Entrambi permettono di depositare, scambiare e prelevare criptovalute. L’importo del prelievo varia. È fissato a 5.000 dollari (circa 4.300 euro) al giorno per gli Starter e 100 BTC al giorno per gli utenti di livello avanzato.

Si prega di notare che il livello Starter non è più disponibile per i nuovi utenti registrati dal 1° dicembre 2020. Dovrete quindi fornire altre informazioni. Fin dall’inizio, vi sarà richiesto di completare il vostro profilo come parte della procedura KYC (Know Your Customer). La verifica dell’identità comporta l’aggiunta di :

  • il tuo nome completo
  • un documento d’identità (passaporto, carta d’identità o patente)
  • un selfie di te che tieni un foglio di carta con scritto “Crypto.com” e la data attuale

Questo può confondere, poiché l’accesso all’interfaccia è solitamente possibile prima di iniziare il processo di verifica. Durante il nostro test dell’applicazione ZenGo, per esempio, siamo stati in grado di avere una panoramica completa dell’applicazione e delle sue funzionalità non appena abbiamo creato il nostro account. Questo ci permette di familiarizzare con l’applicazione e garantire la sua usabilità prima di andare avanti. Sfortunatamente, questo non è possibile con Crypto.com.

Applicazione-Crypto.com

Crypto.com © App Store

Una volta che il tuo status è stato verificato (in una media di 24 ore), puoi finalmente accedere all’applicazione Crypto.com e iniziare a fare trading di criptovalute. Il menu è suddiviso in 4 sezioni:

  • CasaQui puoi avere una panoramica del prezzo delle criptovalute, il tuo saldo, l’accesso a Crypto Pay e le impostazioni
  • Contiche mostra il tuo saldo totale, la variazione giornaliera del tuo saldo (guadagni e perdite) e la storia delle tue transazioni
  • Monitoraggio diPuoi seguire i prezzi più da vicino (con la possibilità di aggiungere le valute ai tuoi preferiti e attivare un avviso di prezzo) e comprare criptovalute
  • SchedaQuesta scheda si riferisce alla carta Crypto.com Visa che puoi ordinare, attivare e ricaricare qui

Prima di iniziare, dovrai depositare dei fondi cliccando sul pulsante “Trasferimento” nella schermata iniziale e poi andando su “Deposito”. È possibile depositare criptovalute trasferendole nel tuo portafoglio Crypto.com se già le possiedi o valute fiat (euro) facendo un bonifico bancario. In alternativa, è possibile acquistare cripto direttamente con carta di credito, ma le commissioni sono piuttosto alte.

Crypto.com offre anche l’opzione Crypto Pay che ti permette di fare pagamenti istantanei in criptovaluta alle aziende o ai tuoi amici e familiari. Poiché il trasferimento è molto veloce, questa funzione è molto conveniente.

È giusto dire che l’applicazione è ben progettata e senza fronzoli, il che rende abbastanza facile per i principianti trovare la loro strada. Detto questo, alcuni utenti avanzati troveranno l’applicazione carente di funzionalità. È per questi utenti che Crypto.com Exchange è stato creato.

Scambio Crypto.com

Nel resto di questa recensione di Crypto.com, introdurremo ora l’applicazione di trading Crypto.com Exchange (che è anche accessibile da un browser web).

Come potete vedere dallo screenshot qui sotto, l’interfaccia è più completa e complessa dell’applicazione Crypto.com.

Interfaccia-Crypto.com-Exchange

Scambio Crypto.com

Crypto.com Exchange ti permette di scambiare :

  • sul margine prendendo in prestito beni virtuali
  • di contratti perpetui utilizzando una leva fino a x100 (a seconda delle posizioni e degli ordini aperti)

Man mano che l’importo degli scambi aumenta, la leva diminuisce, il che ha senso. Se stai negoziando 1 milione di dollari, tieni presente che con una leva 100x, è una posizione di 100 milioni di dollari. Quindi la perdita può essere rapida e brutale.

Si noti che il portafoglio dell’applicazione è diverso da quello di Exchange. Fortunatamente, i trasferimenti da uno all’altro sono veloci e gratuiti.

Crypto.com-scambio

Crypto.com

Un’altra caratteristica di punta di Exchange è lo staking. Questa pratica consiste nel depositare criptovalute in cambio di una ricompensa, di solito sotto forma di interesse giornaliero. L’importo varia a seconda di alcune condizioni come la valuta digitale o la durata dell’investimento.

Al momento di scrivere questa recensione di Crypto.com, la puntata non è disponibile per gli utenti residenti in Svizzera, Malta e Hong Kong.

La piattaforma offre anche la possibilità di puntare CRO (Crypto.com Coin). Per incoraggiare gli utenti a farlo, il marchio non lesina sui mezzi. In effetti, gli utenti beneficeranno di numerosi vantaggi come un interesse del 10%, sconti per le commissioni di trading, un bonus di riferimento, ecc.

I fondi nascosti possono essere rilasciati in qualsiasi momento. Tuttavia, il periodo di rilascio è di 28 giorni per il CRO.

Aprire un conto Crypto.com

Commissioni applicate da Crypto.com

Crypto.com ha un sacco di vantaggi, ma non sono tutte buone notizie, soprattutto quando si tratta di commissioni.

Non sorprende che le spese di deposito siano gratuite. Allo stesso modo, scambiare una criptovaluta con un’altra dall’applicazione Crypto.com non ti costerà nulla.

D’altra parte, le commissioni di prelievo verso un altro portafoglio sono addebitate e dipendono dalla criptovaluta. Per prelevare Bitcoin (BTC), per esempio, Crypto.com fa pagare 0,0004 BTC, o circa 21€. Per Ethereum (ETH), la tassa varia da €26 a €1,60 a seconda della rete blockchain. Se state pensando di acquistare Polkadot (DOT), la tassa è di 3,50 euro. Queste sono solo le criptovalute più popolari e possiamo già vedere che nel complesso, queste commissioni sono piuttosto alte.

Per quanto riguarda l’acquisto di criptovalute con carta di credito, sappiate che i nuovi utenti beneficiano di 30 giorni senza commissioni. Per coloro che non ne hanno uno, questo è un buon modo per averne uno senza pagare tasse aggiuntive (spesso molto costose). Una volta trascorsi i 30 giorni, la tassa scenderà al 3,5%.

Su Exchange, verrà addebitata una tassa di negoziazione. Per ridurre queste tasse, è possibile scambiare i CRO. Potrete quindi beneficiare di sconti interessanti. Inoltre, più alti sono i volumi di scambio, più attraenti sono gli sconti.

CRO, il token di Crypto.com

Come abbiamo appena menzionato nella nostra recensione di Crypto.com, la piattaforma ha sviluppato la propria criptovaluta, la Crypto.com Coin (CRO). Per tua informazione, 1 CRO vale 0,56 euro al momento della scrittura.

Il possesso di questa valuta sblocca molti vantaggi sulla piattaforma. Oltre a incoraggiare l’acquisto di CRO, costruisce anche la fedeltà dei clienti.

Per esempio, l’ottenimento di CRO permette di pagare le commissioni di transazione, di accedere a commissioni di trading ridotte o a cashback aggiuntivi con la carta Visa.

La nostra opinione sulla carta di pagamento Crypto.com

Nel 2018, l’azienda ha sviluppato la propria carta Crypto.com Visa per rendere più facile per gli utenti effettuare pagamenti in tutto il mondo. Inizialmente disponibile a Singapore, è stato poi esportato in altri territori tra cui Stati Uniti, Europa, Regno Unito e Canada.

Come una carta di debito tradizionale, questa carta può essere usata per pagare gli acquisti di tutti i giorni in qualsiasi stabilimento che accetta la Visa. È un buon modo per usare le vostre criptovalute. Tuttavia, ci sono alcune condizioni per l’assegnazione di questa carta. È imperativo conservare i token CRO per un minimo di 180 giorni.

Visa-crypto-card.com

Crypto.com

Indipendentemente dallo stato della carta, non ci sono spese di spedizione o costi mensili. La carta entry-level ti permette di prelevare 200 euro al mese gratuitamente ai bancomat.

I titolari di carta saranno ricompensati con ROCs e altri benefici come il rimborso dell’abbonamento a Spotify, Netflix e Amazon Prime o sconti su Expedia, Airbnb e accesso alle Lounge dell’aeroporto.

I premi CRO (cashback) sono anche molto attraenti perché vengono applicati ad ogni pagamento. Il cashback viene pagato direttamente al tuo portafoglio Crypto all’interno dell’applicazione.

Scoprire Crypto.com

Le nostre impressioni sul servizio clienti di Crypto.com

Se hai bisogno di aiuto, puoi contattare l’assistenza clienti. Crypto.com ha una chat dal vivo accessibile sul loro sito web in basso a destra dello schermo. Una volta che la bolla di chat è aperta, avrete la scelta tra diverse lingue: inglese, francese (bella sorpresa), spagnolo, italiano, portoghese, turco, polacco e russo.

Una volta che hai inviato il tuo messaggio, dovrai comunque aspettare qualche ora per una risposta. I consulenti non sono tutti competenti come vorremmo, ma niente di cui preoccuparsi.

Se non puoi aspettare, sentiti libero di cercare le tracce nel Centro assistenza di Crypto.com. Gli articoli sono scritti in francese e sono abbastanza completi.

Recensione della nostra opinione su Crypto.com

Crypto.com è uno scambio rispettabile che è sul mercato dal 2016. In seguito al nostro test condotto nel 2021, crediamo che l’applicazione mobile Crypto.com sia una buona introduzione al trading di criptovalute. Dà la possibilità di commerciare, comprare e vendere oltre 150 criptovalute semplicemente dal proprio smartphone o tablet. Gli utenti saranno anche in grado di pagare istantaneamente usando la funzione Crypto.com Pay o la carta Crypto.com Visa.

Tuttavia, se hai letto l’intera recensione di Crypto.com, saprai che, secondo noi, manca di caratteristiche. Gli intenditori possono sentirsi limitati nelle loro attività. Per quest’ultimo, Crypto.com Exchange (che permette il trading con leva in particolare) sarebbe più adatto. Tuttavia, questo non è pratico. Avremmo apprezzato se tutti questi elementi fossero stati combinati in un’unica applicazione, come nel caso di ZenGo o la piattaforma eToro per esempio.

D’altra parte, la nostra opinione su Crypto.com sarebbe stata certamente più favorevole se il servizio clienti fosse stato più reattivo e le commissioni per i pagamenti con carta di credito meno onerose.

Protected by Copyscape

Un pensiero su “Crypto.com Recensioni & Opinioni (2022): test della piattaforma di scambio di criptovalute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *