Come acquistare le criptovalute? Guida per principianti-Notiziecriptovalute

⌛ Tempo di lettura : 13 minuti
4.8/5 - (11 votes)

Se siete nuovi al mondo delle criptovalute, forse state ancora cercando di capire come acquistare una criptovaluta come Bitcoin, Ether, Cardano, ecc. Affinché possiate comprendere il processo, ci siamo presi il tempo di mettere insieme una guida passo passo che vi spiegherà come investire, acquistare, ma anche scambiare criptovalute.

Si noti che la seguente guida, sebbene di carattere generale, può essere applicata a qualsiasi asset/token digitale. Infatti, i passi da seguire saranno esattamente gli stessi sia che si voglia acquistare BTC, ETH, XRP, LTC, ADA, DOT, SOL.

1. Scegliere una borsa o una piattaforma

In questo momento, su internet si pone spesso una domanda: dove comprare le criptovalute? Va detto che i servizi che esistono e che permettono di fare una cosa del genere sono numerosi (e più o meno affidabili). Non è quindi facile orientarsi.

Per facilitarvi le cose e soprattutto per permettervi di investire su piattaforme sicure e regolamentate, vi offriamo una presentazione delle due migliori piattaforme che vi permettono di acquistare criptovalute (eToro e Binance).

eToro: la migliore piattaforma di trading di criptovalute nel 2022

eToro Migliore piattaforma di trading di criptovalute

Come abbiamo detto nel nostro confronto tra le piattaforme di criptovaluta A nostro avviso, eToro è il punto di riferimento per il 2022. Non esiste un servizio migliore per l’acquisto e la vendita di beni digitali.

Si noti che in Italia , grazie alla registrazione, eToro consente di acquistare effettivamente l’attività sottostante, ossia le criptovalute/token.

Scegliendo questa piattaforma piuttosto che un’altra, avrete accesso a un numero enorme di criptovalute diverse (oltre 40), a commissioni relativamente basse e a un’interfaccia di facile comprensione e utilizzo (ideale per chi è agli inizi). Naturalmente, eToro offre un’applicazione mobile che vi permetterà di negoziare qualsiasi asset dal vostro smartphone o tablet.

In termini di funzionalità, la piattaforma è un punto di riferimento con la possibilità di sfruttare l’effetto leva sulle operazioni in CFD, il social trading e il copy-trading. Su eToro, tutto è fatto in modo che chiunque possa acquistare e negoziare criptovalute, indipendentemente dal proprio livello di conoscenza.

Se tutto questo vi ha convinto a scegliere questa piattaforma per acquistare criptovalute, sarete felici di sapere un’altra cosa. eToro vi permette di depositare fondi attraverso molti metodi diversi. Questi includono: carta di credito, bonifico bancario, PayPal, Skrill o Neteller. In altre parole, la scelta non manca.

Comprare criptovalute su eToro

Su eToro, il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro con il trading di CFD. Dovete sapere se avete capito come funzionano i CFD e se potete permettervi di perdere il vostro denaro. Su eToro, il trading di criptovalute viene effettuato in CFD.

 

Binance: il modo alternativo di acquistare criptovalute

Binance miglior borsa criptovaluta

 

Un’ottima alternativa a eToro per acquistare criptovalute è Binance.

Quali sono i motivi? La possibilità di acquistare criptovalute e di trasferirle a un altro portafoglio elettronico (per interagire su determinate blockchain) è il suo grande vantaggio rispetto a eToro.

È un ottimo modo per far entrare il proprio denaro in un altro portafoglio (per interagire con alcune blockchain) ed è un grande vantaggio rispetto a eToro. Se siete principianti, questa non è necessariamente la piattaforma più ovvia. I puristi lo apprezzeranno, ma richiede una certa conoscenza della sicurezza e molte ricerche.

Con un eToro, non avrete questo problema e il risultato (se volete ottenere un profitto) sarà lo stesso: siete esposti al prezzo del Bitcoin poiché potete anche acquistare l’asset sottostante. Se l’attività sottostante aumenta dell’1%, il vostro portafoglio aumenterà dell’1%.

Ma Binance non è chiaramente solo questo. Si tratta innanzitutto di una piattaforma di trading di criptovalute che consente di accedere a un numero impressionante di asset. In totale potete investire in diverse centinaia di asset digitali. Ce n’è per tutti i gusti, il che è un vero argomento. Ma se siete agli inizi, è meglio concentrarsi sulle valute virtuali più popolari.

Per quanto riguarda le commissioni, Binance non è da meno: ha le commissioni più basse di qualsiasi altro exchange. Essendo la più grande borsa del mondo, è in grado di mantenere le commissioni il più basse possibile. Anche i professionisti (hedge fund…) utilizzano la sua piattaforma per fare trading. Le tariffe saranno ancora più basse se si acquistano i gettoni BNB la criptovaluta della piattaforma. Più ne avete, più le tariffe saranno basse.

Binance offre anche lo staking (per generare rendimenti con le proprie criptovalute), una carta Binance Visa per effettuare acquisti di criptovalute, un launchpad per partecipare a nuovi progetti esclusivi e molti strumenti per fare trading con la leva finanziaria. Anche eToro offre tutto questo, ma limita la leva a x2 per non perdere i propri clienti.

Scoprire Binance

Prima di passare alla parte successiva della nostra guida su come acquistare criptovalute, vogliamo sottolineare il fatto che ci affideremo a eToro e Binance per eseguire i passi successivi. Se scegliete un’altra piattaforma (che deve essere regolamentata o riconosciuta), il principio sarà lo stesso.

2. Create il vostro conto sulla piattaforma crittografica

Fino a qualche anno fa, le piattaforme che consentono di acquistare e vendere criptovalute non verificavano l’identità dei propri utenti. La situazione è cambiata negli ultimi mesi a seguito dell’aumento dei requisiti normativi. Praticamente tutte le piattaforme hanno implementato la verifica dell’identità dei propri utenti (KYC). Conoscere il cliente ) per prevenire il riciclaggio di denaro. Questo richiede l’invio di una serie di documenti.

Perché dovreste verificare il vostro conto e dimostrare la vostra identità a una piattaforma che consente l’acquisto e/o il trading di criptovalute? Per il semplice motivo che, in mancanza di questo, non avrete scelta:

  • Nessun accesso alla piattaforma
  • Accesso alla piattaforma ma con limitazioni

Come avrete capito, per acquistare criptovalute tramite i servizi più affidabili e sicuri, dovrete passare attraverso questa fase. Oggi, nessun sito che vi permetta di depositare fondi (in euro o in dollari) vi risparmierà questo passaggio. In effetti, sono tutti in partnership con una banca depositaria, quindi sono obbligati a conoscere le informazioni su di voi per permettervi di depositare i fondi.

In genere, il processo di verifica è semplice e veloce. Questo è il caso della piattaforma che consideriamo la migliore al momento: eToro. Come si fa a verificare il proprio account? Innanzitutto visitate il sito web di eToro.

Aprire un conto con eToro

Su eToro, il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro con il trading di CFD. Dovete sapere se avete capito come funzionano i CFD e se potete permettervi di perdere il vostro denaro. Su eToro, il trading di criptovalute viene effettuato in CFD.

Effettuare il login e accedere alle impostazioni dell’account. Da qui sarà possibile caricare un documento d’identità e una prova di indirizzo. I tempi di elaborazione della domanda possono variare a seconda del caso. Può durare pochi minuti o qualche ora (raramente di più). Sarete quindi informati una volta completato il processo. Questo sarà il segnale per acquistare criptovalute.

3. Depositare denaro sul proprio conto

A seconda della piattaforma scelta per acquistare criptovalute, avrete accesso a più o meno scelte per effettuare un deposito.

La piattaforma più generosa a questo proposito è eToro. Vi permette di depositare fondi utilizzando la vostra carta di credito (Visa, MasterCard…), il vostro conto PayPal, un bonifico SEPA, Neteller, Skrill, ecc. Per conoscere i dettagli dei metodi supportati, i tempi di elaborazione e il limite di deposito imposto, potete consultare direttamente il sito web di eToro.

Una volta effettuato l’accesso al vostro conto eToro, tutto ciò che dovete fare è cliccare su “Deposita fondi”, quindi inserire l’importo e selezionare la valuta. È tutto molto ben fatto, è una delle piattaforme più intuitive sul mercato. Se siete principianti, sarà la più facile da raggiungere.

Deposito fondi eToro

 

Se avete scelto di utilizzare un’altra piattaforma per acquistare criptovalute, vale la pena notare che il processo non sarà molto diverso. Come accennato in precedenza, l’unico inconveniente sarà che i metodi di deposito offerti saranno sicuramente meno numerosi rispetto a quelli di eToro. Vale la pena notare che eToro è regolamentato in Europa (da CySec), cosa che non vale per tutte le piattaforme. Questo è un punto rassicurante.

4. Acquistare la criptovaluta di vostra scelta

Volete fare un investimento a lungo termine? In questo caso, è meglio acquistare le criptovalute che sembrano interessanti per poi conservarle.

A tal fine, come già detto, vi consigliamo di passare attraverso l’exchange Binance. Oltre a offrire commissioni basse, consente di accedere a numerosi asset digitali. Detto questo, eToro offre più o meno la stessa cosa, con la differenza che non si detiene una criptovaluta in sé, ma piuttosto un prodotto finanziario che ne replica con precisione la performance. Alla fine, entrambi vi esporranno al prezzo della criptovaluta che acquistate.

Il processo di acquisto di una criptovaluta è relativamente semplice. Il primo passo è andare sul sito web di Binance cliccando QUI o sul seguente pulsante (sarete automaticamente reindirizzati alla piattaforma):

Comprare criptovalute su Binance

Quindi accedi al tuo account e vai alla sezione “Acquista criptovalute” del menu principale. Qui avrete diverse possibilità di scelta. Se avete seguito la fase precedente del nostro tutorial (fase 3: deposito di denaro), allora dovrete cliccare su “Cash Balance” (per acquistare criptovalute con il vostro saldo in euro). Questa soluzione è disponibile solo se si dispone già di euro sul proprio conto Binance. Verrete quindi reindirizzati alla pagina seguente.

Acquistare criptovalute EUR Binance

Comprare criptovalute su Binance

 

Se volete acquistare criptovalute direttamente con la vostra carta bancaria (perché non avete denaro di default su Binance), dovrete scegliere l’opzione “Carta di credito/debito”. Scegliendo questa opzione, Binance vi offrirà anche la possibilità di programmare un acquisto ricorrente. Ad esempio, è possibile programmare un ordine di acquisto di 100 euro in Bitcoin da effettuare ogni mercoledì alle 11:00 ora del Regno Unito.

Ecco, ora sapete come acquistare una criptovaluta. Ve l’abbiamo detto, non c’è nulla di complicato. Se desiderate maggiori informazioni sull’acquisto di una particolare criptovaluta, vi informiamo che abbiamo realizzato tutorial dettagliati per gli asset 2022 più popolari. Ad esempio, potete consultare il nostro tutorial che spiega passo dopo passo come acquistare Bitcoin.

Quale criptovaluta comprare nel 2022?

Molti si chiedono quale criptovaluta comprare in questo momento. Vi avvertiamo fin da subito che le righe che seguono non costituiscono in alcun modo un consiglio di investimento. Prendetevi il tempo necessario per farvi una vostra opinione prima di investire in una criptovaluta e non seguite ciecamente i consigli di pseudo-esperti sul web. Se siete principianti, vi consigliamo di concentrarvi sulle 20 maggiori criptovalute.

 

Si tratta attualmente di blue chip e di società con la maggiore capitalizzazione di mercato. Detto questo, nessun investimento è privo di rischi. In ogni caso sarete esposti a una significativa volatilità. E questo sarà ancora più vero se deciderete di investire in altcoin meno popolari e più piccoli in termini di capitalizzazione. In breve, l’acquisto di criptovalute comporta dei rischi, siete stati avvertiti.


5. Trading di criptovalute

Non siete interessati a possedere criptovalute e a detenerle a lungo termine? Preferireste fare trading attivo di criptovalute? Si tratta di una scelta di rispetto che molti investitori fanno. Il motivo è che i guadagni possono essere molto maggiori e i risultati più rapidi. Anche in questo caso bisogna fare attenzione, perché questo tipo di pratica è a doppio taglio: ci sono dei rischi.

La piattaforma che consigliamo di utilizzare per fare trading di criptovalute è eToro. Dopo aver testato più di una dozzina di servizi diversi, questo è quello che ci ha dato più soddisfazione, sia in termini di interfaccia, funzionalità di trading, commissioni o selezione degli asset. È la più accessibile per il grande pubblico.

Trading di criptovalute su eToro

Su eToro, il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro con il trading di CFD. Dovete sapere se avete capito come funzionano i CFD e se potete permettervi di perdere il vostro denaro. Su eToro, il trading di criptovalute viene effettuato in CFD.

 

Mercato di trading di criptovalute eToro

 

Vedrete un elenco di tutte le criptovalute e le coppie che potete negoziare con eToro. In totale, sono disponibili oltre 30 scelte diverse. Come si può vedere qui sotto, sono presenti tutte le criptovalute più popolari del momento. La piattaforma regolamentata ha scelto di concentrarsi su quelle più importanti per non disperdere troppo i propri clienti. Non c’è problema.

Trading di criptovalute eToro

 

Selezionare la criptovaluta o la coppia di criptovalute a cui si è interessati, quindi fare clic sul pulsante “Acquista” o “Vendi”. Tutto ciò che dovete fare è inserire l’importo che desiderate negoziare e siete pronti a partire! Una volta effettuata questa operazione, riceverete un messaggio di conferma per informarvi che l’ordine è stato effettuato. Esiste la possibilità di piazzare ordini condizionati se siete dei trader provetti (limiti, stop loss, take profit ecc.).

Come abbiamo detto in la nostra analisi di eToro La piattaforma consente di negoziare criptovalute su computer, smartphone o tablet attraverso le sue diverse interfacce e applicazioni. Sono tutti ben fatti e consentono una facile lettura.

6. Scegliere un sistema di archiviazione per le criptovalute

Se avete seguito il nostro tutorial dall’inizio alla fine per acquistare una criptovaluta, potreste voler imparare a conservarla in modo sicuro. Questo vale sia per chi acquista criptovalute su eToro che su Binance.

Esistono diversi modi per conservare e proteggere il vostro investimento:

  • Lasciate le vostre criptovalute nei portafogli dell’exchange che utilizzate In questo caso non dovete fare nulla. Detto questo, a volte si verificano hackeraggi di questi scambi che possono mettere a rischio il vostro capitale. Nel 2019, Binance è stata violata (40 milioni di dollari in criptovalute sono scomparsi). CoinCheck ha subito un furto di 584 milioni di dollari nel 2018. E ci sono molte storie di questo tipo.
  • Portafoglio con archiviazione online Portafogli con archiviazione online: sono i portafogli che funzionano online e si basano su un’estensione del software/browser. Sono molto comodi, ma il rischio di furti o truffe è ancora alto perché sono collegati a Internet.
  • Portafoglio offline (portafoglio freddo) Questo termine si riferisce ai portafogli che non sono collegati a Internet, il che li rende un modo più sicuro per conservare le criptovalute. Spesso hanno la forma di un dispositivo esterno simile a una chiavetta USB o a un disco rigido esterno. Nel mondo, è una start-up francese il riferimento: Ledger.

 


Come scegliere la piattaforma giusta su cui acquistare una criptovaluta? Il nostro consiglio

Siete ancora in dubbio su quale piattaforma di scambio di criptovalute scegliere? Vi consigliamo di leggere attentamente le righe seguenti. Ora che sapete come acquistare criptovalute, vi daremo alcuni consigli per affinare la vostra scelta e prendere la migliore decisione possibile su quale servizio utilizzare.

La cosa più importante ai nostri occhi quando si sceglie la giusta borsa (o piattaforma di criptovalute) è assicurarsi del livello di sicurezza. Data la popolarità di questo tipo di asset, gli hacker prendono di mira soprattutto le piattaforme dedicate a questo tipo di investimento. Per questo motivo, è una buona idea investire attraverso un servizio affidabile, attivo da diversi anni e con una comprovata esperienza.

Oltre a questo punto cruciale, prima di acquistare una criptovaluta è bene assicurarsi che l’asset in questione sia effettivamente disponibile sulla piattaforma che si sta pensando di utilizzare. Considerate anche gli altri beni offerti. Più ce ne sono, più ci sono opportunità di diversificazione.

È impossibile non menzionare le commissioni di transazione legate all’acquisto, alla negoziazione e alla vendita di criptovalute. È un aspetto a cui dovete prestare particolare attenzione se volete che i vostri investimenti siano il più redditizi possibile. Infatti, commissioni troppo elevate possono farvi perdere decine o addirittura centinaia di euro nel lungo periodo.

Considerate anche le funzionalità a cui avrete accesso (staking, strumenti di trading, copy-trading, social trading…), nonché la facilità d’uso della piattaforma, sia che si tratti di un browser web o di un’applicazione. Se siete principianti e volete acquistare criptovalute per la prima volta, è meglio che il tutto sia accessibile e che non diventi un grattacapo ogni volta che volete fare una mossa… o semplicemente controllare la performance del vostro investimento. A questo livello, è chiaro che eToro è la scelta ideale..

Quale piattaforma di criptovalute scegliere per investire? Quale di questi offre maggiori garanzie su tutti i punti che abbiamo menzionato? Ecco le nostre due raccomandazioni per il 2022. eToro è uno dei pochi operatori regolamentati e la sua esperienza (dal 2007) è un argomento a suo favore. Binance non è certamente regolamentato, ma è una buona piattaforma per acquistare criptovalute. Tuttavia, è meno facile da usare.

Su eToro, il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro con il trading di CFD. Dovete sapere se avete capito come funzionano i CFD e se potete permettervi di perdere il vostro denaro. Su eToro, il trading di criptovalute viene effettuato in CFD.

Acquistare criptovalute: FAQ

L’acquisto di criptovalute è legale?

La questione della legalità degli investimenti in criptovalute si pone regolarmente, sia in Italia che in altri Paesi. 

Ciò dimostra che questo tipo di investimento sta diventando sempre più popolare e che è perfettamente legale in Italia . Si noti che siete anche soggetti all’imposta unica forfettaria  sulle plusvalenze realizzate con le criptovalute. È quindi necessario dichiarare i propri guadagni alle autorità fiscali per rientrare nel quadro normativo.

Qual è il miglior exchange per acquistare criptovalute?

Il miglior exchange per acquistare, vendere o conservare criptovalute è Binance. La piattaforma internazionale offre la più ampia varietà di criptovalute, dando la possibilità di investire in BTC, ETH e altcoin. Il vantaggio di Binance è che vi permette di acquistare, vendere e conservare le vostre criptovalute ovunque vogliate.

Qual è la migliore piattaforma per il trading di criptovalute?

Se il vostro obiettivo è quello di negoziare attivamente le criptovalute (e non di acquistarle per conservarle), vi consigliamo vivamente di optare per la piattaforma eToro. Secondo la nostra esperienza, è il migliore quando si tratta di negoziare asset digitali. Avrete accesso a un’interfaccia completa ma facile da usare per i principianti. Non possedete ufficialmente la criptovaluta, ma è lo stesso: il vostro portafoglio terrà traccia della sua performance.

Le criptovalute sono un buon investimento?

L’acquisto e la vendita di criptovalute è un buon investimento, proprio come lo può essere il mercato azionario o immobiliare… Ora bisogna essere consapevoli dei rischi connessi a questo tipo di investimento. Il mercato delle criptovalute è ancora giovane ed estremamente volatile. Bisogna fare attenzione, prendersi il tempo di fare ricerche per conto proprio e infine acquistare la criptovaluta in cui si crede.

Come acquistare criptovalute con PayPal?

Il modo migliore per acquistare (e scambiare) criptovalute utilizzando il proprio conto PayPal è ancora quello di utilizzare una piattaforma come eToro. Scegliendo quest’ultima opzione, sarà possibile depositare denaro dal proprio conto PayPal a eToro. Il vostro denaro arriverà rapidamente e potrete acquistare le criptovalute di vostra scelta. Perché eToro e non un’altra piattaforma/scambio? Per il semplice motivo che è una delle uniche piattaforme che supporta i depositi PayPal.

Dove acquistare criptovalute in Italia ?

Esistono numerose piattaforme e siti che offrono la possibilità di acquistare criptovalute. Non tutte le opzioni sono consigliabili per investire in criptovalute in Italia . Grazie alla sua facilità d’uso e al fatto che si tratta di una piattaforma regolamentata a livello europeo, eToro gode del nostro favore in questo senso. Questo broker online affidabile vi darà l’opportunità di investire in diverse decine di criptovalute, e questo con facilità e sicurezza garantita. Troverete criptovalute come Bitcoin, Ethereum, ma anche criptovalute promettenti per la loro relativa “giovinezza”.

eToro

 

Logo eToro
Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *