Analisi Solana (SOL) – Verso una debacle fatale?

⌛ Tempo di lettura : 4 minuti
Donnez une note

È di nuovo la doccia fredda sulle criptovalute. Proprio quando meno te lo aspetti, la sua capitalizzazione di mercato totale è scesa improvvisamente da 1.012 miliardi di dollari a 737 miliardi di dollariun calo di quasi il 27% rispetto a domenica scorsa. Il motivo del calo è la decisione di Binance di ritirare i marmi investiti in FTT, il token della piattaforma FTX.

Criptovalute

ITF – crollo del 30% dopo la liquidazione a cascata

NotizieCriptovalute.it – 08 Nov 2022 – 09:00

È difficile non notare la guerra aperta iniziata tra Sam […]Per saperne di più

Senza entrare troppo nei dettagli di questo caso, potrebbe portare a un risultato sfavorevole per l’immagine di Luna e Celsius. Inoltre, recenti notizie confermano a gioco finito su FTX, visto che l’offerta di acquisto di Binance è stata abbandonata. E se guardiamo bene, non siamo alla fine delle sorprese. Per l’appunto alcune altcoin si sono trovate improvvisamente in fermento, come ad esempio Solana (SOL).

Sebbene quest’ultimo abbia già perso qualche piuma dall’ultimo ATH del novembre 2021, sarebbe sul punto di rompere un importante supporto. Tanto che purtroppo avremmo visto una debacle che, di per sé, rischierebbe di essere fatale per l’oggetto della sua esistenza nell’ecosistema delle criptovalute.

Solana in unità settimanali – 26 dollari di sostegno in frantumi

Mentre il Solana si trovava nella zona di prezzo 26-38 dollari da metà agosto, un’enorme candela ribassista lo ha rotto bruscamente in relazione all’accordo Binance-FTX. D’ora in poi, il supporto a 26 dollari ha cambiato polarità diventando una resistenza. E allo stesso tempo, i prezzi sono tornati al supporto di 13 dollari. Tuttavia, dovremo attendere almeno fino alla prossima settimana per avere conferma di questi due segnali estremamente sfavorevoli.

Se questo è il caso, il mercato ribassista del SOL dall’ultimo ATH del novembre 2021 potrebbe rafforzarsi. Senza contare che la media mobile a 30 settimane (MM30 weekly) potrebbe rompere presto al di sotto dei 38 dollari. E così, la Fase 4 di Weinstein avrebbe continuato il suo percorso di grandi ostacoli. Soprattutto perché la candela ribassista della settimana in corso mostrerebbe una forma di disperazione da parte degli acquirenti.

Ma analizzando sottilmente il grafico settimanale su scala logaritmica, osserviamo che I prezzi di Solana hanno rotto la linea ascendente che esisteva dalla settimana del 15 agosto scorso. Di per sé, ciò che sta accadendo ora riflette la fine della sua corsa al rialzo. Con ora, la nascita di una terza ondata di correzione che a questo punto manda il SOL verso il supporto a 13 dollari.

E mentre le cattive notizie si moltiplicano, il possibile incrocio ribassista sul MACD nelle unità settimanali potrebbe far presagire nuovi minimi dell’anno. Solo per costringere gli acquirenti a capitolare definitivamente.

Solana in unità giornaliere – Un pullback a 8 dollari?

Logicamente, la settimana difficile a cui stiamo assistendo ha dato luogo a una successione di candele ribassiste in unità giornaliere. Con un contemporaneo aumento dei volumi di trading. Questa pesante caduta del prezzo di Solana attraverso il breakout di 26 dollari testimonia purtroppo un vero e proprio segnale a favore dei venditori.

Analisi giornaliera dei prezzi del Solana - 10 novembre 2022

Nel giro di pochi giorni, gli acquirenti hanno visto sciogliersi come neve al sole lo scenario di sfondamento della resistenza dei 38 dollari. E non sono ancora fuori pericolo. Da un lato, gli indicatori tecnici sono scesi nettamente al di sotto delle rispettive linee d’acqua. D’altra parte, il momentum ribassista della media mobile a 200 giorni (MM200 daily) si è rafforzato notevolmente.

Detto questo, la candela doji di oggi al momento della scrittura potrebbe avere il merito di frenare un’accentuazione della nuova ondata correttiva. In questo senso, potremmo vedere un pullback o un rimbalzo al di sotto delle resistenze di 22 o 26 dollari. Ma nel gergo dell’analisi tecnica, questa mossa correttiva rialzista farebbe parte di una Ma in termini di analisi tecnica, questa correzione al rialzo farebbe parte di una fase intermedia per preparare il terreno a nuovi minimi dell’anno, non lontani dal supporto a 8 dollari.

Ma visto l’impatto psicologico della vicenda Binance-FTX, sarebbe possibile farne a meno. Tanto che l’attuale consolidamento si estenderebbe e non avrebbe importanza se l’RSI è chiaramente ipervenduto.

ORO – Si profila una terza ondata di correzione

Non perdiamoci in chiacchiere! Binance, con l’annuncio della fine di FTX, ha momentaneamente seppellito le speranze dell’inizio di una neutralizzazione del mercato orso delle criptovalute. Il momento potrebbe essere discutibile a causa della vicinanza di eventi importanti come le elezioni di medio termine e la pubblicazione degli ultimi dati sull’inflazione negli Stati Uniti, Questo caso potrebbe fornire materia prima per la definizione di un quadro normativo per questa classe di attività. E perché non incoraggiare la nascita di MNBC.

Tornando al caso Solana, una terza ondata di correzione sta iniziando a prendere forma seriamente. Non solo, in una sola candela settimanale abbiamo convalidato due segnali sfavorevoli per ora: il fallimento sotto la resistenza di 38 dollari e il cambiamento di polarità di 26 dollari da supporto a resistenza. Ma a peggiorare le cose, le attuali incertezze dei mercati finanziari non mostrano un’evoluzione verso un netto miglioramento.

Di conseguenza, i venditori che nelle scorse settimane erano rimasti in bilico stanno prendendo il sopravvento. Se così fosse, i prezzi del SOL potrebbero presto testare i suoi supporti. Questo simboleggia il mancato ritorno della stagione ALTS. nonostante il dominio di Bitcoin a mezz’asta.

È possibile essere sempre vincenti? Se il prezzo del Bitcoin è in ottima forma o se sta attraversando una fase di turbolenza, CryptoTrader™ vi permette di aumentare le vostre possibilità di successo grazie a il suo strumento di trading algoritmico 100% automatizzato.


Il trading di criptovalute comporta un elevato livello di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti. Si raccomanda di informarsi bene sui rischi associati e di investire solo le somme che ci si può permettere di perdere.

Il contenuto del sito web CryptoActu.com ha finalità esclusivamente educative e informative. Non costituisce una raccomandazione e non può essere considerata un incentivo alla negoziazione di strumenti finanziari.

CrittografiaActu.com non garantisce i risultati o la performance degli strumenti finanziari presentati. Pertanto, non ci assumiamo alcuna responsabilità per l’uso di queste informazioni e le relative conseguenze.

Protected by Copyscape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *