Il Bitcoin supera la soglia dei 30.000 dollari

Il Bitcoin supera la soglia dei 30.000 dollari
⌛ Tempo di lettura : 2 minuti
Donnez une note

Secondo i dati di CoinGeckoIl Bitcoin ha toccato i 30.000 dollari (30.200 dollari per la precisione) prima di ripiegare un po’ al di sotto di quella soglia simbolica, a 29.991 dollari al momento della scrittura. Questa leggera correzione dovuta alle previste prese di profitto quando si superano i numeri tondi non toglie nulla alla stravagante rialzo del 45% registrato negli ultimi 30 giorni..

Il Bitcoin sale alle stelle

Come sappiamo, il Bitcoin sta proseguendo il suo cammino contro ogni previsione e a prescindere da qualsiasi considerazione. Tuttavia, quando si parla della sua valutazione in dollari equivalenti, non è del tutto privo di significato guardare al contesto macroeconomico che sta facendo schizzare il suo prezzo.

Un contesto che rimette al centro la proposta di valore del Bitcoin, in primo luogo all’interno dell’ecosistema che, dopo la serie di spettacolari crolli di società di criptovalute che hanno afflitto il 2022, sembra tornare ai fondamenti che ne hanno guidato la nascita. Sembra infatti che, come evidenziato dal suo 45,4% di posizione dominante nel mercato delle criptovaluteche gli investitori stanno ancora una volta guardando con occhio attento, soprattutto per l’affidabilità e la decentralizzazione.

Più in generale, il bitcoin sembra essersi ripreso in un contesto ansioso, causato in particolare da una serie di fallimenti bancari negli Stati Uniti (Silicon Valley Bank, Signature Bank e Silvergate), ma anche in Europa (Credit Suisse). Come l’oro, che si è anch’esso risvegliato da un lungo sonno, superando i 2.000 dollari l’oncia per la prima volta dal 2020, il bitcoin sembra essere un bene rifugio, soprattutto perché non richiede un intermediario terzo..

Un’impennata drammatica in mezzo alla repressione normativa

Inoltre, in una tendenza alla de-dollarizzazione che sembra accelerare, in particolare sotto la spinta dei BRICS (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) che stanno fomentando il progetto di una moneta comune per sfuggire all’influenza del biglietto verde sulle rispettive economie, alcune voci crescenti ritengono che il bitcoin abbia una carta da giocare sulla scena mondiale. L’esempio di El Salvador, che ha scelto di farne una moneta a corso legale, potrebbe essere seguito da altri Paesi, tanto più che, nonostante l’ostilità diffusa, l’esperimento sembra essere piuttosto vantaggioso per le finanze della piccola nazione centroamericana che ha ripagatocontro ogni previsione e alla scadenza, un’obbligazione di 800 milioni di dollari.

Infine, ma non meno importante, è degno di nota il fatto che Bitcoin stia compiendo la sua spettacolare spinta in un momento in cui gli Stati Uniti stanno conducendo un giro di vite normativo senza precedenti sull’industria delle criptovalute.. Ulteriori prove della sua resilienza e della sua natura impensabile che potrebbe incoraggiare un’adozione più ampia.

Tuttavia, questa ripresa non è una garanzia di ciò che accadrà in seguito. In un contesto economico complesso, dominato più che mai dall’incertezza, non c’è alcuna garanzia che qualcosa accada, soprattutto che il bitcoin continui a salire senza intoppi.

Scoprite l’entusiasmante mondo delle criptovalute su la piattaforma di riferimento Bitget ! Accumula e scambia i tuoi primi bitcoin ed ethereum in tutta sicurezza, godendo di uno sconto a vita sulle tue commissioni di trading (link commerciale)

Protected by Copyscape

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.